Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 14 aprile 2021 (1016) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un anno al Fraschini
» I Fratelli Lehman
» Il Gabbiano
» Caffè Corretto
» After Miss Julie
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Piccoli Crimini Coniugali
» Ed ero più mata de prima
» Fabule & Scarpule
» Il Mercante di Monologhi
» Tramp

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 7368 del 7 gennaio 2009 (2077) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Giù il sipario per la lirica
Giù il sipario per la lirica
Si conclude nel fine settimana la stagione lirica del Teatro Fraschini: gli ultimi appuntamenti sono per sabato sera e domenica pomeriggio, in replica, quandoandranno in scena La Medium di G. Menotti e Gianni Schicchi di G. Puccini, dirette da Matteo Beltrami, per la regia di Andrea Cigni.
 
La Medium -Tragedia in due atti. Parole e musica di Giancarlo Menotti – racconta le vicende della signora Flora, che si spaccia per medium e inganna i clienti, tra cui i coniugi Gobineau, con l’aiuto della figlia Monica e del muto Toby, suo servo-schiavo.
Durante una seduta spiritica, tuttavia, Flora ha degli incubi e accusa Toby di esserne causa. Sconvolta, rivela i suoi inganni ai clienti, che però non le credono e alla fine, terrorizzata e in preda al delirio, uccide a rivoltellate Toby.
 
Gianni Schicchi - Opera in un atto. Libretto di Giovacchino Forzano. Musica di Giacomo Puccini, orchestrazione ridotta a cura di E. Panizza – si apre in una casa di Firenze dove è da poco spirato Buoso Donati e i parenti lo vegliano.
Poiché corre voce che Buoso abbia lasciato i suoi beni ai frati, viene aperto il testamento che conferma la fondatezza delle dicerie. Rinuccio, fidanzato di Lauretta, figlia di Gianni Schicchi, propone alla famiglia di chiedere consiglio a Schicchi stesso, uomo accorto. Subito giunto, egli elabora un piano nel quale vestirà i panni di Buoso e detterà un nuovo testamento alla presenza del notaio. Destina a sé i legati più ambiti (casa di Firenze, la mula, i mulini di Signa) e i parenti non possono protestare senza svelare la truffa. Dopo aver cacciato tutti di casa, ad eccezione dei due fidanzati Rinuccio e Lauretta, Schicchi si giustifica con il pubblico.
 
Lo spettacolo è coprodotto dai Teatri del Circuito Lirico Lombardo: il Fraschini di Pavia, il Teatro Sociale di Como, il Teatro Grande di Brescia e il Teatro Ponchielli di Cremona.
 
 Informazioni 
Dove: Teatro Fraschini, corso Strada Nuova – Pavia
Quando: sabato 10 gennaio 2009, ore 20.30 (Turno abbonamento A) e domenica 11 gennaio 2009, ore 15.30 (Turno abbonamento B)
Biglietti: da 14,00 euro (posti in piedi) a 55,00 euro (platea e palchi centrali). Biglietteria del Teatro Fraschini (orari 11.00-13.00/17.00-19.00 dal lunedì al sabato)
 

Massimo Stassano

Pavia, 07/01/2009 (7368)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool