Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 14 aprile 2021 (424) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un anno al Fraschini
» I Fratelli Lehman
» Il Gabbiano
» Caffè Corretto
» After Miss Julie
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Piccoli Crimini Coniugali
» Ed ero più mata de prima
» Fabule & Scarpule
» Il Mercante di Monologhi
» Tramp

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 7367 del 7 gennaio 2009 (2043) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il piacere dell'onestà
Il piacere dell'onestà
Leo Gullotta recita Pirandello al Teatro Cagnoni di Vigevano. In questo fine settimana, per la regia di Fabio Grossi, andrà infatti in scena Il piacere dell'onestà, commedia in tre atti ispirata dalla novella Tirocinio.
 
Al centro del racconto è Angelo Baldovino, uomo fallito e di dubbia moralità, che accetta per il solo piacere dell'onestà di sposare Agata, ragazza di buona famiglia che aspetta un bambino da un uomo maritato, il rispettabile marchese Fabio Colli.
Nella versione pirandelliana, il protagonista che indossa il costume dell'"onesto" adotta il colore del diverso mettendo spietatamente a nudo la disonestà di tutti gli altri.
 
Sul palco con Leo Gullotta ci saranno Martino Duane, Paolo Lorimer, Mirella Mezzeranghe, Marta Richeldi, Antonio Fermi, Federico Mancini e Vincenzo Versari.
Le scene e i costumi sono firmati da Luigi Perego, mentre le musiche sono di Germano Mazzocchetti.
 
 Informazioni 
Dove: Teatro Cagnoni – Vigevano
Quando: dal 09 all’11 gennaio 2009
Biglietti: Poltronissima € 25,00 (ridottto € 23,00), Poltrona € 22,00 (ridotto € 20,00), Loggione € 10,00
Per informazioni: tel. 0381/82242, e-mail: cagnoni@comune.vigevano.pv.it
 
 
Pavia, 07/01/2009 (7367)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool