Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 14 aprile 2021 (434) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un anno al Fraschini
» I Fratelli Lehman
» Il Gabbiano
» Caffè Corretto
» After Miss Julie
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Piccoli Crimini Coniugali
» Ed ero più mata de prima
» Fabule & Scarpule
» Il Mercante di Monologhi
» Tramp

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 7324 del 10 dicembre 2008 (1915) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Iago ad Argini
Iago ad Argini
In Scena Veritas si prepara ad ospitare, la Compagnia Fortebraccio di Roma che,  in tournèè nei prossimi giorni nel Nord Italia, salirà sul palco dello Spazio ISV sabato sera con "Iago - concerto scenico con pretesto occasionalmente shakespeariano per voce dissidente e musica complice", ospite della terza edizione di Argini Teatro Festival 2008/2009.
 
Lo spettacolo è una meravigliosa riscrittura "teatral-musiacale" dell'Otello Shakespeariano, incentrata qui sulla figura dello spietato e sottile personaggio di Iago ed interpretata da un più che bravo Roberto Latini.
L'interprete riveste i panni non solo di Iago ma ci fa arrivare anche gli altri personaggi dell'Otello in un turbinio sensazionale di suoni, colori e luci, voci sussurrate e urlate, sulle note delle musiche originali composte sapientemente da Gianluca Misiti.
 
Iago – raccontano gli stessi protagonisti - è una riscrittura dell'Otello di Shakespeare. O meglio, un modo diverso di suonare parti del testo. Pensato come un concerto, lo spettacolo che proponiamo conclude il percorso Radiovisioni, tornando su alcune tappe della nostra ricerca sull'amplificazione. Un lavoro sulla parola, nel confine tra il senso e il suono, con Shakespeare come pretesto. Non quindi un riallestimento ma un approfondimento dell'architettura della tragedia del Moro di Venezia, per evidenziarne gli snodi fondamentali.
 
L'unica data di Fortebraccio a Pavia è sicuramente un appuntamento da non perdere.
 
 
 Informazioni 
Quando: sabato 13 dicembre, ore 21.00
Dove: presso Spazio ISV Via Einaudi, 23 - fraz. Rotta, Travacò Siccomario  (PV)
Ingresso intero Euro 10.00, ridotto Euro 8.00, Allievi Scuola di Teatro ISV Euro 0
Prenotazione consigliata
 
 
Pavia, 10/12/2008 (7324)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool