Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 23 settembre 2019 (347) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» e fugasette ...
» La mia focaccia al formaggio
» Buone Feste con il pandolce genovese!
» Ricetta senza nome…
» Un gusto di dolcezza...
» Il panettone gastronomico
» La Torta Virulà
» Riso alla certosina
» Il risotto allo champagne
» Prepariamo il panettone
» Insalate… del mondo!
» … in via d'estinzione?
» Marmellate di frutta
» A tutta insalata!
» Una bella coppa di gelato!
» Mimosa da mangiare
» La zuppa alla pavese
» Risotto con uvärtiss (Risotto con cime di luppolo)
» Meini

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Sagra della ciliegia
» Pop al top - terza tappa
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 722 del 3 luglio 2001 (2112) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Riempiamo la calza
 Riempiamo la calza

Non tutti sanno che con l'Epifania (dal greco epifania: apparizione) la Chiesa ricorda tre miracolosi avvenimenti che un tempo erano festeggiati nello stesso giorno (anche se accaduti in epoche diverse): l'apparizione della stella cometa che dal lontano oriente guidò i Re Magi fino a Betlemme per adorare Gesù appena nato; la conversione dell'acqua in vino alle nozze di Cana in Galilea; il battesimo di Gesù Cristo nel Giordano da parte di Giovanni Battista.

I Greci festeggiavano Teofania (cioè apparizione di Dio) insieme al Natale, fu Giulio I, nel IV secolo a separare questi due eventi nella Chiesa Latina, in seguito, a partire dal V secolo, anche le Chiese di Siria ed Alessandria decisero di dedicare due date differenti all'Epifania ed al Natale.

Ma Epifania vuol dire soprattutto Befana, la mitica e simpatica vecchietta che a cavalcioni della sua inseparabile scopa, nella notte tra il 5 ed il 6 gennaio, si cala dai camini e riempie le calze lasciate dai bambini, con noci, mandarini, caramelle, cioccolatini, carbone e semplici giochini.

Per aiutare l'impegnatissima Befana divertitevi a preparare lecca lecca e caramelle per riempire le vostre calze!

Se volete dare un tocco personale potete dar sfogo alla vostra fantasia inventando forme dimensioni e colori particolari!

Lecca lecca e caramelle

Ingredienti

  • 100 g di acqua
  • 70 g di sciroppo di frutta
  • 200 g di zucchero
  • Bastoncini di legno per ghiaccioli
  • carta colorata trasparente

Mettere sul fuoco a fiamma bassa tutti gli ingredienti e cuocere mescolando fino a quando lo zucchero non si è sciolto. A questo punto smettete di mescolare e lasciate che lo zucchero raggiunga il giusto grado di cottura detto "della caramella".

Ungere della carta da forno con dell'olio di mandorle e far colare una cucchiaiata di sciroppo ancora calda, ottenendo un dischetto di 3-4 cm., porre al centro del lecca-lecca il bastoncino di legno.

Lasciare indurire e raffreddare.

Lo stesso procedimento vale per la preparazione delle caramelle: raggiunta la cottura cosiddetta "della caramella", versare piccole cucchiaiate del composto in una ciotola d'acqua fredda, si formeranno così delle caramelle che avvolgerete in carta colorata.

Per ottenere colori diversi usate diversi sciroppi: alla menta (verde), alla fragola (rosso), all'arancia (arancione), al limone (giallo) e così via.

 
 Informazioni 
 

Davide Mattei

Pavia, 03/07/2001 (722)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool