Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 2 giugno 2020 (1150) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Squali, predatori perfetti"
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» Lady Be Mosaici Contemporanei
» Oltre lo sguardo
» Looking for Monna Lisa
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Libri al Fraccaro
» Il "Duchetto" di Pavia
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 717 del 24 giugno 2002 (2394) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Le stagioni del fiume
Le stagioni del fiume

Le cose scorrono dalla cima al fondo
Questa è la natura delle cose che scorrono
Qualche volta scorrono dal fondo alla cima
I fiumi riempiono gli spazi tra la terra
I pesci riempiono i fiumi
Le barche sono piene di pesci
Questa è la Via del Cielo
Più grande è il fiume maggiori sono i pesci
Diventando un oceano
É colmato da più navi
Ci sono più pesci per nutrire la gente
Ringraziando il Cielo per l'abbondanza
Il Cielo continua a riempire i fiumi di pesci
Ma nessun fiume può essere l'oceano

Queste parole, tratte da "II TAO quotidiano" - a cura di Stephen F. Kaufman -, sono quelle scelte dall'associazione A.L.A.V. (Associazione Libera per le Arti Visive) per presentare la mostra "Le stagioni del fiume. Colori".

Una mostra tematica, incentrata sul fiume, che raccoglie quadri e fotografie, ma anche racconti e poesie.
Espongono membri dell'associazione ed artisti invitati che, dal figurativo all'astrattismo geometrico, passando per l'espressionismo, rappresentano, ciascuno nel proprio stile, il fiume nelle varie stagioni.
Alle tele si affiancano le foto di Giuseppe Gregorelli e gli scritti di Marco Danese e Gianfranco Moroni.

Un vero percorso sul fiume, che dal Ticino (al quale è dedicata buona parte delle opere), si snoda poi verso altri corsi d'acqua, seguendo il fluire delle parole di grandi scrittori italiani e stranieri, selezionati da Silvia Vanossi Este - anche pittrice - e lo stesso Moroni. Tra gli autori si ricordano Bacchelli, con versi tratti da "Il mulino del Po" e monsignor Angelini con i suoi suggestivi "ritratti".

 
 Informazioni 
 

Sara Pezzati

Pavia, 24/06/2002 (717)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool