Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 26 marzo 2019 (300) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» GamePV
» Pavia in poesia 2019
» Pi Greco Day 2019
» Festival del Dialogo tra Uomini e Donne
» Scarpadoro – si aprono ufficialmente le iscrizioni!
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» IV Marcia dei diritti dei bambini e dei ragazzi
» Festival dei Diritti
» Ticino Ecomarathon
» Mostra dei Funghi
» Autunno Pavese: tante novità
» Marathon Vigevano Pavia
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Made in Pavia
» Sport Exhibition
» Antiche cultivar tradizionali locali lombarde ortive
» Pavia: Settimana Europea della Mobilità
» Festa del Ticino
» Agostissimo
» Veterane e 500 tra le risaie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» I pro e i contro del VAR
» Scarpadoro – si aprono ufficialmente le iscrizioni!
» 5^ Scarpadoro di Babbo Natale
» In forma...con pochi accorgimenti
» Festival del Sorriso
» Ticino Ecomarathon
» Marathon Vigevano Pavia
» Sport Exhibition
» Trofeo Algeria. Gara ciclistica per Giovanissimi
» Torneo Nazionale di Tennis in Carrozzina
» L'Amore che Unisce
» Convegno gratuito sul biotestamento
» Bruno Rossini Run
» Festival della sostenibilità
» Seconda edizione di "StraNaviglio"
 
Pagina inziale » Sport e Benessere » Articolo n. 7105 del 7 ottobre 2008 (1618) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Raid Pavia Venezia autunnale
Raid Pavia Venezia autunnale

Il 12 ottobre prossimo si terrà il 66° Raid Pavia Venezia che non si era potuto correre il 1° giugno scorso per problemi di piena del Po. Sono già 40 i concorrenti iscritti e in fase di iscrizione alla competizione, fra cui 12 moto d'acqua.

Sabato 11 ottobre presso l'Associazione Motonautica di Pavia si terranno le verifiche tecniche e amministrative, la partenza sarà invece spostata presso il primo Club Motonautico Amici del Po al Ponte della Becca. Il nastro di partenza sarà tagliato domenica mattina a partire dalle ore 7.00-7.30, a seconda delle condizioni del fiume.

Questa edizione, fortemente voluta dagli organizzatori che avevano profuso grandi sforzi per rendere l'edizione di giugno un grande evento mediatico oltre che sportivo, sarà comunque molto seguita a Pavia e lungo tutto il percorso fluviale fino alla Laguna Veneta.

 
Perché resterà nella storia del Raid per essere caratterizzata dal coraggio e dall'avventura: è la prima volta che si corre in autunno, nella storia del Raid e ciò crea varie difficoltà ai conduttori che sono dunque pronti ad affrontare qualsiasi imprevisto. In questa stagione la visibilità si riduce e il tramonto caratterizzerà gli ultimi tratti della gara, il freddo costringerà molti a utilizzare mute e guanti speciali.
Ma anche l'ipotesi della pioggia non sembra spaventare i piloti che correranno a cielo scoperto.
L'emozione del raid insomma, grazie a questa sfida più aspra, raddoppia.

Raddoppieranno anche le misure di sicurezza messe in campo dagli organizzatori, che si avvarranno di una sollecita vigilanza sul fiume a cura dell'Arni e dei Club nautici rivieraschi. A Isola Serafini le operazioni di trasbordo in conca saranno condotte con il supporto della Protezione Civile.
Si correrà col fiato sospeso la Coppa Montelera, sul tratto Revere-Pontelagoscuro.
A Brondolo, alla fine della gara, ci sarà come sempre una solenne premiazione, seguita da un banchetto che per l'occasione si terrà in un ristorante al coperto.
 
 
 Informazioni 
Quando: domenica 12 ottobre, ore 7.00-7.30
Dove: Club Motonautico Amici del Po al Ponte della Becca
 

Comunicato Stampa

Pavia, 07/10/2008 (7105)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool