Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 19 settembre 2019 (329) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Il galateo a tavola
» Come si mangia la frutta?
» Il servizio a tavola
» Buone maniere a tavola: Le posate

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Sagra della ciliegia
» Pop al top - terza tappa
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 707 del 12 luglio 2000 (1761) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Ed i padroni di casa?
Ed i padroni di casa?

Il successo di una cena con gli amici è determinato, oltre che dalla buona cucina, dalla ricercatezza nella preparazione della tavola, dall'accuratezza del servizio, anche dal comportamento che i padroni di casa assumono nei confronti dei loro ospiti. Leggendo attentamente i precedenti articoli si possono facilmente intuire, ma per facilitare le cose ai miei affezionati lettori vado velocemente ad elencarli, desidero inoltre concludere questa rubrica spendendo qualche parola sull'importanza della conversazione a tavola dando qualche utile suggerimento su cosa fare e su cosa non fare.

Spero di non avervi annoiato, ma di avervi trasmesso l'importanza dell'etichetta a tavola, a volte, basta veramente poco per rendere speciale un pranzo, e ricordate che prima di tutto si è "signori" a casa propria.

I compiti della padrona di casa sono:

  • accogliere con un sorriso ogni invitato, dandogli l'impressione che ognuno di loro è speciale;
  • avere un tête-à-tête con tutti gli ospiti, spendendo qualche parola gentile con tutti;
  • rianimare conversazioni che languono ed evitare argomenti spinosi;
  • interrompere eventuali discussioni troppo animate;
  • minimizzare ogni piccolo inconveniente che dovesse accadere durante la serata;
  • sorvegliare che ognuno abbia il bicchiere pieno e i fumatori il portacenere a portata di mano;

Il padrone di casa deve:

  • affiancare la consorte nell'assistere gli ospiti;
  • occuparsi della scelta e del servizio degli aperitivi, dei vini, e dei liquori;
  • preparare e provvedere alla cottura del barbecue e del servizio dei formaggi e del vino che li accompagna.

Ritrovarsi seduti a tavola pronti ad assaporare leccornie speciali, accompagnate da ottimi vini, ispira alla conversazione tra le persone; ma anche la conversazione ha un suo galateo che deve essere scrupolosamente seguito per evitare brutte figure a se stessi e a chi ci ha gentilmente invitato.

E' importante mostrare interesse per la conversazione; ascoltare, annuire e partecipare ad essa; avere senso dell'umorismo, non offendersi se si è oggetto di una battuta di spirito, ma stare al "gioco"; gli atteggiamenti ed il tono di voce, non devono essere mai prevaricanti, si raccomanda una certa "pacatezza".

Evitate di interrompere chi sta parlando, di monopolizzare l'attenzione, di criticare persone assenti, di parlare con la bocca piena, di abusare nell'utilizzazione di frasi fatte, di gesticolare.

 
 Informazioni 
 

Davide Mattei

Pavia, 12/07/2000 (707)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool