Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 13 novembre 2019 (349) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Severino Boezio: la filosofia tra religione e poesia
» Le carte di Eugenio Montale negli archivi italiani
» La famiglia contemporanea: un ritratto a colori
» Studi sull'alto medioevo pavese
» Natuzza Evolo-Mistero di una vita
» La pomella genovese
» Sostenibilità energetico-ambientale e università
» Le chiavi nascoste della Musica
» Cellule, Reti e Matematica
» Dimensioni Rurali a convegno
» La cultura: una risorsa o un costo?
» Cyber-Etico
» Bambini speciali
» La bici... di Leonardo
» Muoversi in bici in città: potenzialità e fattori di criticità
» Il Consumo di Suolo: il punto, 3 anni dopo
» Il Rischio idrogeologico in Oltrepò Pavese
» Anticorpi di legalità al contagio mafioso
» Storia e storie
» Donne in economia e in politica

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 7040 del 22 settembre 2008 (2215) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
L’internazionalizzazione delle imprese italiane
L’internazionalizzazione delle imprese italiane
Da alcuni anni il dibattito in materia di internazionalizzazione dell'impresa si è fatto più acceso e variegato. A questo tema l’Accademia Italiana di Economia Aziendale (AIDEA), il Dipartimento di ricerche aziendali “R. Argenziano” e il Centre for International Business and the International Economy dell’Università di Pavia dedicano, il 26 settembre, il convegno “L’Internazionalizzazione delle imprese italiane. Competitività e attrattività del made in Italy”.
 
Con il dispiegarsi dei processi di globalizzazione, l'apertura internazionale dell'impresa è divenuta una condizione di esistenza dell'azienda stessa e non tanto uno dei possibili veicoli di crescita. Infatti, da un lato si sono generalizzati ed intensificati i processi di internazionalizzazione di attività economiche già interessati dal fenomeno dell'apertura internazionale, mentre dall'altro, attività economiche prima ritenute estranee alla logica di espansione e competizione internazionale - le cosiddette sheltered industries - sono state interessate in misura crescente da questi fenomeni.
 
Il convegno “L’Internazionalizzazione delle imprese italiane” - organizzato con il sostegno di Credito Valtellinese, Camera di Commercio e Unione Industriali di Pavia e con il patrocinio dell’Istituto Regionale di Ricerca della Lombardia - intende ribadire i temi "storici" della letteratura aziendalistica italiana, ma al tempo stesso far emergere i fattori di cambiamento e di novità, che emergono dal gruppo di studio e attenzione dell’AIDEA:
  • l'Italia e suoi sistemi locali vengono analizzati anche nella prospettiva della attrattività rispetto ad altre destinazioni da parte delle imprese estere. I processi attuali e potenziali di investimento estero in Italia e nei distretti industriali italiani costituiscono uno dei principali fattori di evoluzione dei sistemi stessi nei prossimi anni;
  • i nuovi protagonisti dello sviluppo internazionale appartengono a settori ad alta tecnologia ma anche a settori tradizionali dove si rinnovano profondamente le logiche strategiche e dove le relazioni locale-globale si articolano in complesse architetture che interessano distretti, filiere e reti translocali;
  • i nuovi protagonisti dello sviluppo internazionale sono portatori di nuovi modelli imprenditorialità, come avviene nel caso delle sempre più diffuse aziende "nate globali" e della emergente imprenditoria etnica.
Dopo l’apertura (ore 10.30) del Presidente AIDEA Roberto Cafferata, Roger Strange (Senior Lecturer in Economics in the Department of Management del King's College di Londra) terrà una key note su “A Perspective on the International Business Research Agenda and on the Relevance of Studies on Italian Firms”; quindi Antonella Zucchella (Università di Pavia) e Cosetta Pepe (Università "Tor Vergata" di Roma) presenteranno i lavori dei gruppi di studio e attenzione Aidea sull'internazionalizzazione delle imprese italiane.
 
All’esposizione dei contributi da parte dei vari gruppi di ricerca, farà seguito, in chiusura, il dibattito tra Alberto Brugnoli, Professore di Economia Regionale all’Università di Bergamo e Direttore IRER, Giovanni Fraquelli, Professore di Economia e gestione delle imprese all’Università del Piemonte Orientale e Gianfranco Caprioli, Direttore Generale - Direzione Generale Promozione degli Scambi del Ministero dello Sviluppo Economico.
 
 Informazioni 
Dove: Aula Lauree della Facoltà di Economia, via San Felice, 7 - Pavia
Quando: venerdì 26 settembre 2008, dalle 10.30

 

Comunicato Stampa

Pavia, 22/09/2008 (7040)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool