Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 16 ottobre 2019 (275) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Festival di Musica Sacra
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» Swing and Jazz
» River Love Festival
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Concerto di pianoforte
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 6964 del 1 settembre 2008 (3975) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Stradella ricorda Claudio Fiocchi
Stradella ricorda Claudio Fiocchi
Venerdì 5 Settembre, presso l’area spettacoli VINUVA di Stradella, organizzato dal Comune di Stradella in collaborazione con La Banda Fiocchi-Amici di Claudio, ci sarà un concerto collettivo dal titolo “Ricordando Claudio Fiocchi”.
 
E’ il terzo concerto che il Comune organizza dall’anno della sua morte (gli altri due sono stati nel ’99, appunto, e nel 2004). E’ un ricordo affettuoso che la città prova nei confronti di questo artista che ha lasciato un segno indelebile nel cuore dei musicisti, ma anche in quello dei semplici cittadini che lo avevano conosciuto.
 
Al concerto parteciperanno i Fiocchi Di Oliva, Graziano e i Gatti Randagi, Another Luther Blissett Project, Ermanno Bidone Acido Relax, Oliva Gessi Review, Lizard, Los Cantablos.
Ospite d’onore Luigi Albertelli, fondatore dell’etichetta Real Music. Ci saranno anche Giuseppe Chico Brandolini e Paolo Meriggi, autori delle canzoni di Fiocchi, e Fabrizio Guerrini de La Provincia Pavese.
 
Per i Fiocchi Di Oliva sarà l’occasione per presentare alla città natale di Fiocchi il CD “Tè Da Dàmm”, che avevano inciso dedicandolo proprio a Claudio. Sono un gruppo di musicisti che si è riunito sotto questo nome prendendo spunto da Claudio Fiocchi e gli Oliva Gessi per realizzare un CD di canzoni inedite, alcune delle quali rimaste in un cassetto per quasi trent’anni. Le canzoni sono di Chico Brandolini (autore anche di numerosi successi di Pierangelo Bertoli); piccole storie di paese, a volte quasi favole (Bella Rosa), ma anche possiedono l’incredibile attualità di temi che, negli anni, si sono riproposti tali e quali: il disinteresse per la fame nel mondo (Cartoline dall’Africa), il sociale (Ragazzi Poveri), considerazioni e battaglie personali. Te Da Damm, l’unica canzone in dialetto, che dà anche il titolo al CD, è stata il motore primo dell’iniziativa in quanto è stata scritta di getto sotto l’influenza delle emozioni provate durante il precedente concerto in memoria di Claudio Fiocchi. In pratica è come se Brandolini avesse sentito la presenza di Fiocchi tra gli spettatori e gli chiedesse di dargli il coraggio per salire anche lui sul palco e partecipare con gli altri musicisti al concerto. Con uno stile che sta tra la canzone popolare e quella d’autore, tra il folk e il rock, con venature di blues e di swing, senza disdegnare puntate in atmosfere sudamericane, i Fiocchi di Oliva creano una miscela interessante di strumenti tradizionali (quali la fisarmonica e il violino) con chitarre elettriche e tastiere elettroniche senza però snaturare l’essenza popolare della storia cantata. Dopo quasi due anni di inattività, il gruppo si ricompatta con qualche defezione (Giovanni Sarani) e la sostituzione di Giovanni Lanfranchi con Max Bernuzzi. Gli altri Fiocchi Di Oliva sono: Antonio Carta, Laura Passera, Paolo Buccelli, Furio Sollazzi, Ermanno Bidone, “Mamo” Loati, Turi Calogero.
 
 Informazioni 
Quando: venerdì 5 settembre, ore 21.30
Dove: Stradella

 

Furio Sollazzi

Pavia, 01/09/2008 (6964)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool