Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 24 settembre 2019 (372) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Autunno Pavese: tante novità
» Zuppa alla Pavese 2.0
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 6960 del 1 settembre 2008 (1668) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Invito a cena con delitto
Invito a cena con delitto

Sull’onda del successo dello scorso anno, la manifestazione Invito a cena con delitto arriva alla sua seconda edizione, proponendo  tre nuovi appuntamenti  a cadenza mensile che abbineranno vini e prodotti tipici di qualità a nuove rappresentazioni teatrali a metà tra il giallo ed il cabaret, nelle quali il pubblico potrà partecipare  come aiuto investigatore.Esaminando gli indizi ed interrogando i sospetti, i vari tavoli-squadre potranno arrivare alla soluzione del caso, guadagnandosi così il titolo di detective d’olfatto canino ed un souvenir goloso del territorio.

 Il tema delle cene di quest’anno sarà quello delle vie del gusto e come lo scorso il filo conduttore culinario verrà richiamato nei luoghi e nei personaggi dei gialli, e come per l’edizione 2007, tutti i prodotti tipici degustati durante le cene potranno anche essere anche acquistati sul posto a prezzi di “fabbrica”. 

Ecco in breve il calendario della rassegna:
 
26 settembre 2008, ore 20.30
All'agriturismo Cascina Cabella di Casalnoceto verrà presentato il caso "La morte blu" con serata dedicata ai prodotti della Strada dei Vini dei Colli Tortonesi. Nell'antico casale in stile rustico piemontese, i legami di questo territorio con la vicina costa ligure saranno sottolineati da una vicenda che ruota intorno alla morte misteriosa di un imprenditore tortonese durante un'immersione subacquea. Saranno i commensali divisi in tavoli-squadre a dover aiutare l'ispettore Boso di Quelli del Delitto a scoprire la verità tra le dichiarazioni semiserie dei sei simpaticissimi attori-indiziati.
24 ottobre 2008, ore 20.30
Presso l' agriturismo Corte Montini di Santa Giuletta, saranno di scena i sapori della Via Romea e l'invito a cena sarà presso una facoltosa famiglia di campagna tra i cui buffi componenti si consumerà, proprio sotto gli occhi del pubblico, un delitto. Anche in questo giallo il pubblico potrà cimentarsi nella soluzione del caso a fianco di un simpatico commissario. Il menù ed i vini del giallo "Il delitto è servito", di e con Scaccomatto, saranno tutti montiniani e verranno presentati, come d'obbligo, dall'istrionico, nonché vero, padrone di casa.
21 novembre 2008, ore 20.30
Nella futuristica ambientazione della Piramide Celeste di Rivanazzano, torneranno Quelli del Delitto con il loro ultimissimo caso, "Il circo insanguinato", la cui trama ruota intorno ad una serie di intrighi ed affari loschi che portano alla morte del clown francese di un famoso circo. Il menù d'eccezione presenterà tutte le gemme della Valle Staffora, tra le quali spiccano i prodotti della Salumeria De Domenici, la più antica della Lombardia ed i pregiati vini della Tenuta Montelio di Codevilla.
 
 Informazioni 
Prenotazioni, menù e info: Associazione Ricreativa Culturale Calyx, e-mail: calyx_pv@alice.it, Tel. 3475894890 (Mirella) oppure 339-2044540 (Graziana)
 
 
Pavia, 01/09/2008 (6960)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool