Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 21 novembre 2019 (280) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Cinema sotto le stelle 2009: un successo annunciato?
» I concerti ci sono ma la gente dov’è?
» Viva Sguardi Puri!
» Pedagogia del servire
» Fuori dal mondo
» Un confronto impietoso?

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» Swing and Jazz
» River Love Festival
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Concerto di pianoforte
» Patti Smith a Pavia
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 6913 del 23 luglio 2008 (1911) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
E la chiamano Estate!
E la chiamano Estate!

Era il titolo di una canzone di Bruno Martino che furoreggiava negli anni ’60. Ma è anche quello che viene da dirsi in questa Estate 2008…che Estate non è.
A parte la solita frase “da vecchi”, carica di retorica (ma per questo estremamente verace) e ormai da barzelletta “….non ci sono più le stagioni..”, e ben vero che siamo ormai giunti nel pieno di quella che viene da sempre chiamata la stagione balneare e quasi non ce ne siamo accorti.

Complice, se volete, la condizione metereologica che, tra afe improvvise e precoci, acquazzoni violenti, temperature che aumentano e diminuiscono saltando su e giù per il termometro come rane impazzite, ci lascia completamente sbalestrati e inconsci del passare dei mesi.
Ma è anche un’estate vuota, da “austerity”, priva di feste, sagre, musica in piazza, concertini e tutto quello che, almeno una volta all’anno, ci faceva riscoprire il piacere di stare fuori di casa, in mezzo alla gente, magari a lamentarsi del caldo e delle zanzare, ma pur sempre in compagnia. E si sa, mal comune…mezzo gaudio.
Aiutava a sentirsi meno soli, sempre chiusi nei propri appartamenti, davanti ad uno schermo televisivo sempre più vuoto, non solo di contenuti, ma anche di semplici programmi d’intrattenimento.
E poi che fine hanno fatto i vari Festivalbar, Dischi per l’Estate e altre manifestazioni simili che, nel desolante niente di oggi, ci appaiono quasi dei miraggi.
Non abbiamo nemmeno il classico “tormentone” radiofonico estivo: la canzone che ti assilla anche al supermercato, nei negozi e nei bar. Niente!
 
Sono ormai scomparse da anni le “angurière”, in cui ci si ritrovava gomito a gomito a mangiare fresche fette d’anguria affondandoci il viso e sputacchiando i semi sotto i lunghi tavoli di legno, ma se ne stanno andando anche gli ultimi “baracchini” dei gelati, quei tricicli motorizzati che restavano in giro per la città anche quando, in Agosto, tutto era chiuso per ferie. Uno degli ultimi (forse l’ultimo) gelatai ambulanti rimasti, l’ultima volta che l’ho visto mi ha offerto la sua “azienda mobile”; è stufo, vuole smettere.
 
Il bagno in Ticino….beh, sono ormai anni e anni che non si può più fare.
Cosa resta da fare? Si può prendere l’auto e andare a fare un giro in collina, ma non c’è più niente da vedere; le strade sono costellate di siepi e muretti delle case ristrutturate e dei nuovi villini residenziali.
Ci si potrebbe anche spingere sino in Liguria e affrontare il massacro delle spiagge affollate…ma non fa abbastanza caldo e non si è sufficientemente disperati per infliggersi ore di coda in autostrada.
I locali in cui si ascolta musica sono tutti chiusi e i grandi concerti sono tutti lontani: Lucca, Verona….
 
Ma che razza di Estate!
 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 23/07/2008 (6913)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool