Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 12 dicembre 2019 (176) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Tracce
» IT.A.CÀ
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» Mercatino del Ri-Uso – Nuova Vita alle Cose
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 6885 del 15 luglio 2008 (3116) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Calvignano in Festa
Una veduta del borgo
In occasione della tradizionale Festa patronale della Madonna del Carmelo il centro oltrepadano di Calvignano presenta ufficialmente il nuovo look del nucleo più antico del borgo.
 
Dopo oltre 5 anni, l’Amministrazione Comunale festeggia il compimento di importanti opere di recupero e di arredo iniziate con il restauro della Chiesa di San Carlo, oggi restituita agli abitanti anche nella sua funzionalità.
Completamente restaurata, la parrocchiale torna ad essere luogo di culto e di aggregazione, anche grazie alle campane, nuovamente “in servizio” insieme all’orologio del campanile.
 
Il Comune ha acquisito anche l’edificio adiacente, l’ex canonica, completamente ristrutturato nella parte esterna, dal tetto all’intonaco, uniformato a quello della chiesa, fino ai serramenti.
Ancora da ultimare, invece, gli interni che saranno destinati alla Pro Loco e ad una bottega che farà da vetrina ai prodotti locali, tra cui i vini, e tra essi il Riesling in particolare, che qui e in pochi altri Comuni primeggia come tipicità.
 
Del restyling fanno parte anche la nuova piazza, antistante la chiesa, interamente piastrellata con pietra di Luserna (gneiss lamellare grigio molto pregiato), il marciapiede del centro, l’illuminazione (con la collocazione di nuovi pali d’arredo), la ricollocazione del Monumento ai Caduti e la sistemazione del giardinetto.
 
Ancora molti, però, i progetti nel cassetto del piccolo Comune, il cui territorio ha come elementi di pregio il paesaggio e l'ambiente naturalistico (in una area boscata di competenza si auspica la realizzazione di un PLIS), la sua lunga e ricca storia sociale ed economica (la prima notizia certa di Calvignano si trova in un atto datato 1111), i suoi saperi e tecniche trasferite sia nella lavorazione della terra per la coltivazione della vite, sia nella manutenzione del territorio, la sua forte identità di comunità, la sua ruralità.
 
La Pro Loco, consapevole di tutto ciò, con le sue iniziative opera attivamente e di concerto con l'Amministrazione comunale per far conoscere ed apprezzare il patrimonio locale e le opportunità diverse che offre per essere fruito.
L'obiettivo che la Pro Loco vuole centrare è quello di offrire un prodotto “Comune di Calvignano” che sposi l'ambiente naturale e la qualità della vita, la salubrità del luogo con i suoi boschi, i suoi vini e... le sue occasioni di incontro e di festa
 
 Sabato 19 luglio
Acquarelli brasiliani
Concerto nell'ambito del Festival Ultrapadum
Servizio bar per tutta la giornata
 
 Domenica 20 luglio

I Banchët, mercato di bancarelle di artigianato e generi vari (dalle 08.00 alle 24.00)
Chitarrata-cabaret, un appuntamento fisso di questa festa
Baracche e Burattini, spettacolo per bambini nella tradizione bergamasca di Pietro Roncelli (nel tardo pomeriggio)
Sfilata de la rava e la fava
Servizio bar per tutta la giornata
Grigliata in serata
 

 Lunedì 21 luglio
Risottata, l'ex ristoratore Luigi Belcredi proporrà in degustazione il tipico risotto coi funghi
Servizio bar per tutta la giornata
Grigliata in serata
 

 

 
 Informazioni 
Dove: Calvignano
Quando: 19, 20 e 21 luglio 2008
Per informazione e prenotazioni: tel. 331/6410004 - 335/5649048

 

La Redazione

Pavia, 15/07/2008 (6885)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool