Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 25 maggio 2020 (934) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 6856 del 4 luglio 2008 (1913) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Tango Apasionado
Duo Gardel
È l’eloquente, quanto affascinante, titolo scelto per denominare il nuovo appuntamento di domenica con il Festival Ultrapadum.
Protagonisti della serata, ospitata da Villa Aglieri a Torrazza Coste, sarà il Duo Gardel, formato dal fisarmonicista Gianluca Campi, campione del mondo nel 2000, e dal pianista Claudio Cozzani.
 
Fisarmonica e piano, dunque, coinvolgeranno il pubblico presente in una originale esecuzione di un programma di brani per lo più incentrato sui celeberrimi tanghi di Astor Piazzolla, “votati” a questo particolare accostamento strumentale.
Tra gli altri, Milonga for three, Street Tango, Tzigane Tango, Chiquilin de bachin, Meditango, Otoño Porteño e Violentango. Ma si potranno ascoltare anche i capolavori più noti di un altro grande compositore di tango, l’uruguaiano Carlos Gardel, da cui prende il nome il duo: da Mi Buenos Aires querido a Volver; da Sus ojos se cerraron a El día que me quercia, a Por una cabeza. Non mancherà inoltre una significativa traccia di quello che viene da molti considerato il degno erede di Piazzolla: Richard Galliano, di cui verranno proposti New York Tango e Tango Pour Claude.
 
L’appuntamento, patrocinato dal Comune di Torrazza Coste, si colloca nell’ambito degli eventi organizzati per celebrare l’ottantesimo anniversario della scomparsa di Mariano ed Onorato Dallapé, fondatori, nella seconda metà dell’Ottocento, della storica fabbrica di fisarmoniche di Stradella, ancora operante nella realizzazione di strumenti di altissimo livello, soprattutto destinati a professionisti e a concertisti.
Una fabbrica da cui nacque, nel 1876, il primo esemplare moderno, ora esposto nel Museo della Fisarmonica della cittadina oltrepadana, che, insieme a Castelfidardo, detiene il titolo di “capitale” di questo strumento.
 
Al termine del concerto sono previste degustazioni a cura della Pasticceria Liviero, dell’Azienda Agricola Marco Milanesi e della Salumeria Belli.
 
 Informazioni 
Dove: Villa Aglieri, in via Voghera - Torrazza Coste
In caso di maltempo, verrà ospitata dalla Chiesa Parrocchiale.
Quando: domenica 13 luglio 2008, ore 21.15
Ingresso: libero.

 

Comunicato Stampa

Pavia, 04/07/2008 (6856)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool