Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 31 ottobre 2020 (185) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 6772 del 10 giugno 2008 (2733) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Parte la rassegna estiva “Musica nei cortili”
Parte la rassegna estiva “Musica nei cortili”

Come una piacevole consuetudine estiva, anche quest’anno nei più bei cortili del centro storico cittadino si terrà la rassegna “Musica nei cortili”: cinque appuntamenti musicali che vedranno bravi artisti locali esibirsi in una serie molto differente di stili musical.

Nella rassegna troveranno spazio due cover molto importanti quali De Andrè e i Queen; musica e danza spagnola; un mix sapientemente dosato di ritmi latini dal gusto tipicamente brasiliano della brava Lili Rocha .
 
Per ben iniziare, sabato 14 giugno nel cortile di Palazzo Testanera si terrà un concerto di pianoforte tenuto da Tiziano Forte dal titolo “Il ‘900 pianistico” da Maurice Ravel a Radames Grattali.
 
Tiziano Forte è nato a Vigevano nel 1979. Inizia lo studio del pianoforte nella propria città sotto la guida dl M° Francesco Sozzani, il quale lo conduce fino al conseguimento del compimento medio. Nel 2003 inizia il triennio superiore di pianoforte presso il Conservatorio Guido Cantelli di Novara,nella classe del M° Vincenzo Cerutti e sotto la guida,negli ultimi due semestri,dei maestri Ettore Borri e Walter Bozzia; nella primavera 2006,in seguito all'esame finale di pianoforte e alla discussione della sua tesi su Isaac Albéniz ottiene,a pieni voti,il Diploma accademico di primo livello. Attualmente frequenta il biennio specialistico nello stesso Conservatorio.
Svolge regolare attività concertistica come solista,prestando particolare attenzione nei confronti del repertorio spagnolo e francese del XX secolo, e come camerista, in formazioni che vanno dal duo pianistico al quintetto. Ha frequentato masterclasses tenute da artisti di fama internazionale e seminari di noti jazzisti italiani. Ha partecipato,in veste di solista,alla nona edizione dell'International Piano festival di Granada. Dal 2000 collabora con giovani studenti della Civica Scuola di Jazz di Milano presentando un concerto che rende omaggio allo swing italiano. Svolge inoltre regolare attività di tecnico del suono,cooperando con ensambles di musica da camera e di jazz per la realizzazione di incisioni autoprodotte. Nel 2007 partecipa,in veste di solista,al Settimo Festival di musica da camera di Lucca,eseguendo brani di Franz Schubert. Nel maggio 2008 ottiene il primo premio assoluto nel Concorso Pianistico Internazionale "Città di Pesaro".

Domenica 15 giugno Giardino Piazzale ospiterà  Passaggi di Tempo si esibiranno in un tributo a Fabrizio De Andrè dal titolo “Anime salve e Dintorni".
Cantare di zingari, travestiti, matti, puttane e di altre creature sconfitte leggendone i frammenti di bellezza non è cosa da tutti; ma soprattutto non è cosa da tutti riuscire a guardare con profonda umanità gli appartenenti alla razza umana osservando il mondo con la libertà di lasciarsene innamorare.

"Passaggi di tempo" è uno spettacolo musicale concepito nel 1997 da Natale Parrilla e Alessandro Brullo, passionali interpreti e profondi conoscitori della canzone italiana d'autore. Tale progetto si è concretizzato grazie alla collaborazione di Davide Coldesina e successivamente di Pierantonio Gallesi. Attualmente collaborano allo spettacolo il M° Tazio Forte e Andrea Cassaro, notissimi musicisti vigevanesi.
Lo spettacolo, della durata di circa due ore, ripercorre le tappe dell'evoluzione artistica di Fabrizio de Andrè: dalla semplicità dei brani di inizio carriera al capolavoro assoluto "Anime salve". Si alternano versioni originali a nostre rielaborazioni.

L’intera rassegna è organizzata dall'Istituzione Cultura in collaborazione con l'agenzia Promoter, Non Solo Sound e Associazione Amici del Teatro.
 
 Informazioni 
Il ‘900 pianistico
Quando: sabato 14 giugno, ore 21.30
Dove: Palazzo Testanera, C.so Vittorio Emanuele II, 74, Vigevano

Anime salve e Dintorni
Quando: domenica  15 giugno, ore 21.30
Dove: Giardino Piazzale Longo in via Piemonte, Vigevano

 

Comunicato Stampa

Pavia, 10/06/2008 (6772)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool