Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 7 dicembre 2019 (401) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Tracce
» IT.A.CÀ
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» Mercatino del Ri-Uso – Nuova Vita alle Cose
» A tu per tu con l’antico Egitto
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 6770 del 9 giugno 2008 (2123) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
5^ Fiera di Codevilla
5^ Fiera di Codevilla
La Fêra ad Cûdvila, com’è chiamata dagli abitanti del paese, nata come “mostra-mercato dei prodotti tipici dell'Oltrepò pavese” è cresciuta di anno in anno divenendo un evento sempre più ricco, sia dal punto di vista dei contenuti, sia per il numero di attori coinvolti nella sua realizzazione.
Alla tradizionale fiera dal sapore agricolo, si sono, infatti, aggiunti iniziative e intrattenimenti di vario genere e la quinta edizione della manifestazione, organizzata dall'associazione di promozione locale Progetto Codevilla, ne è la prova.

La giornata di festa, in programma per questa domenica, prenderà il via al mattino con l'apertura del mercato, allestito nella piazza Cavour e lungo le vie principali del paese dai circa 120 espositori presenti, e delle mostre predisposte in diverse aree del centro oltrepadano.
Presso il Comune si potranno ammirare le foto partecipanti al concorso fotografico "Codevilla e dintorni" (di cui nella stessa giornata si terrà la premiazione), le sculture contemporanee di un artista locale e i quadri della "Collezione Rossi": un prezioso lascito entrato a far parte della pinacoteca comunale e costituito da opere d’arte moderna – tra cui figurano le firme di Guttuso e Sassu – in passato richieste da musei del calibro del Louvre e dell’Hermitage.
 
Nella zona prospiciente la Cantina Torrevilla, si terranno la Fiera agricola, che quest’anno rivolgerà l’attenzione alle attrezzature per il vigneto, e l’esposizione di automobili e trattori d'epoca.
In un cortile comunale, messo in sicurezza per l’occasione, troveranno posto gli “Arcieri Ardivestra” di Montesegale, che offriranno agli interessati la possibilità prendere lezioni di tiro con l'arco e cimentarsi addirittura in gare che daranno vita a un piccolo torneo.
In una porzione di parco privato messa a disposizione del proprietario della villa di fronte, è stata ricavata La pineta incantata: uno spazio che ospiterà cavalli, pony ed animali della fattoria, per soddisfare la curiosità dei più piccini e far provare loro l’ebbrezza di un giro in sella.
 
C'era una volta è poi l’angolo di storia dedicato agli antichi mestieri: nel parco comunale una dozzina di artigiani astigiani mostreranno al pubblico come venivano un tempo realizzati alcuni oggetti di uso comune, quali scope e sedie in paglia, falci e rastrelli, quadri a filo e ricami al chiacchierino. Saranno presenti con la loro "bottega" anche un cestaio, un tornitore e uno scultore del legno, una filatrice con rocca, uno scalpellino, un arrotino e un sellaio.  
Nella stessa area verde saranno attrezzati per l’occasione anche un ristorante all'aperto curato dalla Croce Rossa e un bar realizzato nella struttura inaugurata lo scorso anno.
 
Appuntamento di richiamo dell’edizione 2008 sarà la Rievocazione storica longobarda curata da "La Fratellanza della Spada", un gruppo di professionisti dello spettacolo - tra cui stuntman che hanno partecipato a produzioni cinematografiche come King Arthur o la serie televisiva “La Freccia Nera”- che alla recitazione unisce lo studio delle tecniche di combattimento storico, per proporre, spesso con l’ausilio di effetti speciali, suggestive rievocazioni: ne è un esempio il combattimento in armi che alcuni dei suoi membri, vestiti con costumi dell’epoca, metteranno in scena nel pomeriggio (ore 17.30). 

A chiudere la fiera sarà, come è ormai tradizione, il grande spettacolo di fuochi d'artificio sparati dalle colline circostanti nel cielo sopra Codevilla (ore 23.00).
 
 Informazioni 
Dove: Codevilla
Quando: domenica 15 giugno, dalle 10.00 del mattino in poi
Per informazioni: Tel. 338/3733681

 

Sara Pezzati

Pavia, 09/06/2008 (6770)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool