Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 16 dicembre 2019 (219) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
» Radiostrambodramma
» Un letto da favola
» Incontro con il Cinema d'Autore
» Anne Frank - Vite parallele
» Cartastorie
» I futuristi alla Guerra
» Festival del Sorriso
» Harold
» Carta Bianca a Moni Ovadia
» Ibridazioni sul mito di Frankenstein
» Ponta chi un’altra cadrega
» Home: la zona d’ombra
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 6758 del 6 giugno 2008 (1973) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Vienna, Vienna!
Vienna, Vienna!

Sarà Barbianello ad ospitare la nuova serata del Festival Ultrapadum, in agenda per sabato 14 quando si potrà assistere ad un appuntamento quasi interamente incentrato sui grandi compositori austriaci dell’Ottocento.

“Vienna, Vienna!”, è l’eloquente titolo della serata, che vedrà salire sul palco il soprano Sandra Balducci, protagonista di numerose opere e concerti lirici, anche solistici, nei principali teatri del Belpaese.
Alle sue corde Barbianello affiderà l’esecuzione di celeberrimi walzer di Johann Strauss Jr., insieme a brani tratti da altrettanto note opere di Fritz Kreisler, Franz Lehar e Jacques Hoffenbach. Del primo, in particolare, si ascolteranno “Schatzwalzer op. 418” da “Der Zigueuner Baron”; “Kaiser Walzer op.315”; “An der schonen, blauen Donau” walzer op. 314 e “Fruhlingsstimmen” walzer op. 410.
 
Di Lehar, invece, verrà eseguita Canzone di Vilja”, tratta da “La Vedova Allegra”, mentre di Kreisler “Liebeslied” – “Schon Rosmarin” per violino e pianoforte. Il programma della serata prevede anche l’esecuzione di Aria dalla Bambola meccanica”, tratta da “I racconti di Hoffman”, la più famosa opera del compositore e violoncellista tedesco, naturalizzato francese, Jacques Hoffenbach, insieme a Csardas per violino, archi e pianoforte dell’italiano Vincenzo Monti.
 
Ad accompagnare Sandra Balducci nel corso della serata saranno Ilaria Schettini al pianoforte, Fabrizio Pavone e Luca Carlomagno al violino, Roberto Gillio alla viola, Walter Turicchi al violoncello e Giuseppa Canone al clarinetto.

Un mix di sonorità e vocalità che renderà l’appuntamento ancora più magico, facendo rivivere le tipiche atmosfere legate ai fastosi balli ospitati dalle corti austriache nel corso dell’Ottocento, proprio incentrati sul valzer.
 
Al termine del concerto, sarà possibile prendere parte ad una degustazione di vini a cura dell’Azienda Agricola di Marco Milanesi. In caso di maltempo, l’appuntamento sarà ospitato presso la Sala Verde di Palazzo Nocca.
 
 
 Informazioni 
Quando: sabato 14 giugno, ore 21.15
Dove: Parco di Palazzo Nocca, Barbianello
Ingresso: otto euro
Ulteriori informazioni: visitare il sito o chiamare i seguenti numeri: 0383.46918; 335.6680112; 349.1880328.
 

Comunicato Stampa

Pavia, 06/06/2008 (6758)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool