Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 18 settembre 2019 (315) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» L'energia dei segni e dei sogni
» Disegnetti ∆
» La Cina di Zeng Yi. Immagini di un recente passato
» Il tempo di uno scatto.Visite illustri all'Università di Pavia
» Vivian Maier. Street photography.

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Il romanzo di Baslot
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Prima che le foglie cadano
» Presentazione inutile
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 6753 del 4 giugno 2008 (3054) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Un giro per il mondo in pochi scatti
Un giro per il mondo in pochi scatti
All'interno del Festival dei Diritti, promosso dal CSV di Pavia per festeggiare i suoi primi dieci anni di avvitità, il mese di giugno che rivendica il “Diritto di Essere Diversi”, ovvero integrarsi pur mantenendo le proprie radici culturali, si apre con l’inaugurazione della mostra fotografica dal titolo: “Per costruire un dialogo: tra varietà e ricchezza” “Un giro per il mondo in pochi scatti”.
 
Immagini di cooperanti e consapevoli viaggiatori fanno entrare i visitatori nelle differenze dei popoli, che vivono sul nostro pianeta.
Fotografie che accompagnano l’osservatore in “Un giro per il mondo in pochi scatti”, appunto, all’Europa, all'America del Nord, del Sud, in Africa, in Asia, in Oceania e gli fanno scoprire le varietà e le ricchezze di questi popoli.
 
Gli scatti si susseguono tra i colori dell’India, i mercati dell’America Latina, le solennità dei templi, le cerimonie religiose, il deserto… Immortalano i momenti di vita di gente comune, l’architettura e l’urbanizzazione di città del mondo ricco.
Le ultime immagini contrappongono un “affittasi tolleranza” a uno scatto “rubato” in Colombia, dove i paramilitari armati perquisiscono un villaggio.
 
Siamo tutti uguali, - ricordano gli organizzatori - cambiano i lineamenti, i caratteri, ma viviamo tutti sotto lo stesso cielo non dimenticarlo mai, un giorno anche tu potresti essere straniero!
 
 Informazioni 
Dove: c/o CSV Pavia, via Taramelli, 7 - Pavia
Quando: dal 4 al 27 giugno 2008.
Ingresso: libero
Per informazioni: Centro Servizi Volontariato di Pavia e provincia, tel. 0382/526328, e-mail: comunicazione@csvpavia.it
 
 
 
Pavia, 04/06/2008 (6753)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool