Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 29 febbraio 2020 (706) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Due elefanti rossi in piazza...
» Porte Aperte
» Ad AstroSamantha la laurea honoris causa
» Mattoncinando in Cavallerizza
» Caravaggio
» Tutti in TV!
» 200 giorni nello spazio con la Cristoforetti
» Darwin Day: Evolution is Revolution
» Festival dei cori di Porana
» Vigevano Medieval Comics
» Mangialonga biologica
» SensAzioni di Appennino
» 4° Cicogna Days
» Trame di guerra Intorno al Giorno della Memoria
» Inaugurazione del 654° Anno Accademico
» Ludovico e Beatrice. Invito a Palazzo Ducale
» Dream - Festa di Ferragosto
» Convivium - Giromangiando nel borgo medioevale
» Merenda sul prato
» Lennon Memorial Concert

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» 14^ Scarpadoro - via alle iscrizioni!
» La Giornata Mondiale del Diabete
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» Al Collegio Borromeo si esplora l'universo degli autismi
» Ticino EcoMarathon
» Gioca d'anticipo!
» Scarpadoro di Capodanno
» L'Università diventa una palestra
» I pro e i contro del VAR
» Scarpadoro – si aprono ufficialmente le iscrizioni!
» 5^ Scarpadoro di Babbo Natale
» In forma...con pochi accorgimenti
» Festival del Sorriso
» Ticino Ecomarathon
» Marathon Vigevano Pavia
 
Pagina inziale » Sport e Benessere » Articolo n. 6712 del 23 maggio 2008 (5062) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Al via il 66° Raid Pavia-Venezia
Il logo della manifestazione
C’è fermento lungo le rive dei nostri fiumi, le cui acque, nel prossimo fine settimana, saranno “agitate” dal tradizionale Raid Pavia-Venezia, quest’anno, accompagnato, dopo 12 anni di “assenza” dalla suggestiva Crociera del Sole.
 
Il 31 maggio, giorno della verifica tecnica delle imbarcazioni che prenderanno parte al Raid, si terrà l’emozionante Crociera del Sole, un’occasione unica per vivere il fascino del grande fiume.
Si tratta di una discesa fluviale non competitiva con partenza dall’Associazione Motonautica Pavia sul fiume Ticino e arrivo al Club Nautico Marina di Brondolo nei pressi di Chioggia (VE) dopo la navigazione sul Po, per un totale di 384 chilometri. Il percorso, che ha anche un carattere turistico, sarà lo stesso del raid.
 
Si riparte - a grande richiesta - dall’edizione numero trenta, dopo 12 anni di pausa (l’ultima è stata organizzata nel 1988), con la collaborazione del 1° Club Motonautico Amici del Po, aprendo la partecipazione a tutte le imbarcazioni da diporto con una velocità minima di 45 Km/h (e in regola con le vigenti normative di navigazione). Nelle passate edizioni, hanno partecipato tantissimi amatori e numerose celebrità dello spettacolo come gli attori Renato Pozzetto e Cochi Ponzoni.
 
All’organizzazione dell’evento partecipano tutti i Comuni, le istituzioni ed gli enti rivieraschi nonché i club nautici presso i quali saranno allestiti punti di rifornimento e di ristoro dedicati alle imbarcazioni e ai partecipanti.
 
Domenica 1 giugno torna, invece, la grande sfida sul fiume con la 66^ edizione del Raid Motonautico Internazionale Pavia-Venezia organizzata dall’Associazione Motonautica di Pavia in collaborazione con il 1° Club Motonautico Amici del Po, il CONI, la Federazione Italiana Motonautica e l’Union Internazionale Motonautique.
Per la storica gara, una delle competizioni più emozionanti al mondo e unica nel genere, quest’anno la velocità da battere è quella dei 188.35 Km/h (2006/65° Raid), mentre il record assoluto è pari a 203.341 Km/h (anno 2005/64° Raid). Entrambi sono stati conquistati da Dino Zantelli, pilota parmense classe 1969, con uno scafo Clerici, motorizzato Mercury.
 
L’edizione del 2008 prevede interessanti novità. Come sempre sarà aperta a tutte le classi di
imbarcazioni Circuiti Fim e Uim, con cilindrata superiore a 400 cc e Offshore classe 3, agli sciatori nautici, agli scafi da turismo con velocità superiore ai 60 Km/h e almeno di 40 cv, alle eliche aeree, alle barche d’epoca, alle barche da corsa storiche e alle barche per diporto agonistico. Inoltre ai jetski e ai runabout è aperto il Campionato italiano endurance moto d’acqua.
Il raid è aperto a piloti esperti ma anche a tutti coloro che desiderano vivere un’esperienza “forte” a
bordo di un’imbarcazione veloce o di una moto d’acqua.
 
La competizione, definita la “Parigi-Dakar” sul fiume, ha visto in passato la partecipazione grandi campioni della motonautica come Antonio Petrobelli (detentore del record dal 1990 al 2004 con 198,8 Km/h), Fabio Buzzi, Renato Molinari, Teo Rossi di Montelera e Maurizio Caramelli; oltre a personaggi come Clay Regazzoni, Adriano Panatta e i fratelli Ravizza della Pellicceria Annabella.
 
 Informazioni 
L'Azienda Regionale Navigazione Interna della Regione Emilia-Romagna e la Protezione Civile comunicano che a causa dell'eccessivo innalzamento dei livelli idrometrici del fiume Po dovuto ai rovesci di forte intesità di questi giorni, il 66° Raid Motonautico Internazionale Pavia-Venezia e la 30^ Crociera del Sole non si potranno disputare in data 1° giugno 2008 per motivi di sicurezza e navigabilità.
Il Raid è pertanto RINVIATO a data da destinarsi.

Dove: partenza è prevista dall’uscita dell’Associazione Motonautica di Pavia sul fiume Ticino (arrivo -entro le 19.00 - al Club Nautico Marina di Brondolo nei pressi di Chioggia (VE))
Quando: domenica 1° giugno 2008, la partenza tra le 7.00 e le 10.00
Iscrizioni: per iscriversi occorrono la licenza FIM/UIM o la tessera da conduttore diportisti, il tesseramento presso un club affiliato alla FIM (se non si è già soci ci si può tesserare presso l’AMP il giorno delle verifiche tecniche).
Approfondimenti: il raid sarà visibile per la prima volta sul sito internet ufficiale.
I momenti più salienti saranno immortalati da filmati e fotografie, la sezione dedicata alla storia del raid con includerà una photogallery dei campioni e dei motori più belli e potenti che hanno nobilitato la corsa dal 1929 ad oggi.

 

 
 
Pavia, 23/05/2008 (6712)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool