Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 23 settembre 2019 (411) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» L'energia dei segni e dei sogni
» Disegnetti ∆
» La Cina di Zeng Yi. Immagini di un recente passato
» Il tempo di uno scatto.Visite illustri all'Università di Pavia
» Vivian Maier. Street photography.

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il gioco di Santa Oca
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Il romanzo di Baslot
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Prima che le foglie cadano
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 6577 del 18 aprile 2008 (3150) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Urbanitas
Il logo della manifestazione
Una “prima” d’eccezione al Castello di Belgioioso: debutterà mercoledì, con una tavola rotonda, Urbanitas - Mostra Convegno sull’Architettura del Paesaggio Urbano Contemporaneo, nuova iniziativa dedicata alla cultura e al progetto del design urbano.
 
Caratterizzata da una formula innovativa a metà fra esposizione e convegno, Urbanitas nasce come spazio aperto al confronto fra quanti si occupano oggi di concepire, progettare, arredare e rendere “a misura di cittadino” i luoghi della nostra vita: amministratori, progettisti, designer, aziende e artigiani.
In questo dialogo devono essere coinvolti i cittadini, che con le loro sempre più pressanti esigenze di armonia, di verde, di bellezza e di funzionalità, dovrebbero ispirare e orientare il pensiero e il lavoro dei tecnici.
Ecco il perché di una manifestazione riservata non solo agli addetti ai lavori, ma aperta a tutti, allestita nei 700 metri quadrati della Corte della Meridiana del Castello di Belgioioso, in collaborazione con alcune importanti aziende del settore.
 
In mostra, una serie di suggestive installazioni, frammenti da cui trarre ispirazione per un possibile modello di spazio urbano: più verde, più naturale, con maggiore attenzione agli spazi dedicati al gioco dei bambini, all’aggregazione e all’incontro fra generazioni. Una città “ideale” per cittadini “reali” che sempre più desiderano vivere l’urbe da protagonisti e nonsubire passivamente scelte imposte dall’alto.
L'esposizione di arredo urbano sarà impreziosita da alcune installazioni dell'artista Giuliano Mauri e del fotografo Marco Ambrosi, realizzatata con la collaborazione del Sound Designer Luca Richelli.
 
I temi proposti verranno discussi e approfonditi nel corso dell’evento di apertura di Urbanitas, la tavola rotonda “UNI e UNICO - Industria e artigianato per un rinascimento del progetto urbano”, in calendario mercoledì 23 aprile alle ore 14.30.
All’ordine del giorno un argomento di assoluto interesse: in che modo il progetto e il prodotto industriali (rappresentati nel titolo dalla norma UNI) possono dialogare con la tradizione dell’artigianato artistico (cui si riferisce l’aggettivo UNICO), con l’obiettivo di accrescere il valore estetico e funzionale delle aree pubbliche, rivitalizzando nel contempo l’immagine e la coscienza del “Made in Italy”.
Moderata da Mario Quadraroli, la tavola rotonda accoglierà, fra gli altri, i contributi di Francesco Chieca e Silvana Garufi della Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici, del Sindaco di Belgioioso Fabio Zucca, del Sindaco di Piacenza Roberto Reggi, dell’artista Giuliano Mauri, del Direttore della rivista “Urban Design” Alberto Maria Prina, di Ivan De Lettera, Direttore ed Editore di “City Project” e di Giovanni Sala, Direttore della rivista "Acer".
 
Urbanitas, realizzata con il Patrocinio di Regione Lombardia – Culture, Identità e Autonomie della Lombardia, Provincia di Pavia, Comune di Belgiosio, è una manifestazione ideata e organizzata dall’Associazione Animum Ludendo Coles, realtà molto attiva nella divulgazione della cultura del progetto urbano, nello studio della tradizione del gioco italiano e nella produzione di manufatti artistici in pietra autentica per l’arredo delle città e la riqualificazione di spazi urbani.
In conteporanea a Urbanitas si svolgeranno Next Vintage e Officinalia, importanti manifestazioni organizzate dall’Ente Fiera del Castello di Belgioioso.
 
 Informazioni 
Dove: Castello di Belgioioso
Quando: dal 23 aprile al 4 maggio 2008, mostra aperta dalle 10.00 alle 20.00
Ingresso: libero.
Per informazioni:
maggiori dettagli sono disponibili sul sito internet della manifestazione
 
 
Pavia, 18/04/2008 (6577)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool