Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 18 ottobre 2019 (268) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Luca Mercalli e la crisi climatica
» Pillole di... fake news
» Walking the Line
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
» Marcella Milani si racconta al Pavia Foto Festival
» Colloquio sull'Europa
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» Conversazione Pavese
» Circolo di lettura
» Gek Tessaro e il suo Pinocchio
» Alda Merini la poetessa dei Navigli
» Nicola Attadio racconta Nellie Bly

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
» Letizia Moratti ospite al Nuovo
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 6427 del 5 marzo 2008 (2794) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Dalla terra di Stradella alla maiolica pavese
Dalla terra di Stradella alla maiolica pavese
IL CISRiC Beni Culturali (Centro Interdipartimentale Studi e Ricerche per la Conservazione dei Beni Culturali) della Università degli Studi di Pavia, in stretta collaborazione con la Delegazione di Pavia e Provincia dell’Associazione Nazionale Amici della Ceramica, il Comune di Cigognola e la UniTre di Broni, organizzano una corso sulla storia della maiolica a Pavia e nella sua provincia dal titolo “Dalla terra di Stradella alla maiolica pavese: valorizzare il passato per arricchire il futuro”. Il sottotitolo entra nello specifico dei temi affrontati: la storia, le produzioni, gli studi scientifici, la conservazione e le tracce della tradizione.
 
La produzione di maiolica pavese rappresenta un forte legame di cultura materiale del nostro territorio e del nostro passato, in particolare con le vie d’acqua.
Il fiume Ticino forniva, infatti, la materia prima per i rivestimenti vetrosi. La ricerca delle terre indica, invece, stretti rapporti tra la città di Pavia e l’Oltrepò pavese: le cave di “terra bianca di Stradella” hanno fornito la materia prima alle numerose fabbriche pavesi, come citano gli studi dei geologi pavesi dell’inizio del 1900.
 
Il corso si articola in 7 lezioni/conferenze che sviluppano il tema della maiolica a Pavia partendo da un inquadramento storico-artistico e quindi alla storia e all’evoluzione artistica nei secoli delle manifatture ceramiche a Pavia dalle origini fino al XIX secolo, con un approfondimento specifico per il periodo a cavallo fra Seicento e Settecento considerato il periodo più alto della produzione pavese.

Per meglio capire gli intricati svolgimenti della produzione ceramica sul territorio pavese è necessario prendere in considerazione anche l’affascinante storia dei materiali, dei trasporti e del trend economico dei secoli presi in considerazione. Quindi le lezioni “contestualizzeranno” la storia della maiolica a Pavia.

Una lezione è interamente dedicata alle analisi scientifiche dei materiali, naturalmente trattate in modo discorsivo. Il lavoro congiunto tra ricerca storico-artistica e analisi dei materiali ha dato importanti esiti per meglio capire le dinamiche produttive della maiolica e i tanti “segreti” nascosti nei manufatti.
La conservazione e le tecniche di restauro costituiscono un settore molto importante per poter tramandare il nostro fragile patrimonio ceramico: questo il tema affrontato in una lezione specifica.
Certo ne ricaveremo utili consigli su cosa bisogna fare e non fare quando rompiamo una maiolica antica!

Si è voluto inoltre completare il corso con una lezione sulla ceramica ed i suoi importanti e assidui rapporti con l’arte contemporanea. Un materiale dunque che continua a rinnovarsi in un’infinità di linguaggi artistici, con forme sempre nuove a testimonianza della grande duttilità di questo materiale così antico e, nello stesso tempo, così nuovo.
Ed infine una lezione ed un laboratorio sul “fare” ceramica oggi: dalla passione per un materiale antico alla sua esecuzione.
In conclusione, un inquadramento globale all’arte ceramica per meglio accontentare il gusto e gli interessi di tutti i partecipanti...
 
 Giovedì 6 marzo
Maiolica a Pavia: storia, materiali, tecniche e produzione. L’evoluzione dell’arte ceramica a Pavia e nel suo territorio attraverso i secoli
Paola Casati Migliorini
 
Venerdì 14 marzo

La maiolica di Pavia tra Seicento e Settecento
Marica Forni
 

 Venerdì 28 marzo
… Guardare con nuovi occhi la più bella maiolica di produzione pavese: i segreti nascosti entro i manufatti
Maria Pia Riccardi
 
Venerdì 11 aprile
La ceramica e l’arte contemporanea: il contributo di più professionalità al servizio dell’opera d’arte
Luigi Casarini
 
 Venerdì 18 aprile   
La rivitalizzazione della ceramica antica: come un hobby può diventare passione!
Piergiorgio Mazza
 
 Venerdì 9 maggio
La passione per il ‘far ceramica’ oggi: tra tradizione e sperimentazione
Giancarlo Negri
 
 Venerdì 16 maggio  
Esperienze di realizzazione (dalle 18.00 alle 20.00) e cottura di ceramiche (dalle 21.00 )
Giancarlo Negri, Luigi Casarini
Light lunch (dalle 20.00 alle 21.00)
 
 
 Informazioni 
Dove: c/o il Polo Pubblico di Valle Cima, Piazza d’Europa Unita, 1 - Cigognola
Quando: dal 6 marzo al 16 maggio 2008, alle ore 21.00 (salvo diversamente indicato da programma)
Partecipazione: il corso è aperto a tutti e gratuito

Per informazioni:
Prof. Maria Pia Riccardi Dip. Scienze della Terra, Università degli Studi di Pavia
Tel. 0382/985719, e-mail: mariapia.riccardi@unipv.it

 

Comunicato Stampa

Pavia, 05/03/2008 (6427)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool