Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 29 ottobre 2020 (483) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Il Rispetto dell'altro
» Booktrailer Contest
» I poeti laureandi
» Concorso Video: "Il diritto di vivere liberi/libere dalla violenza"
» Festa della Lingua Madre
» Concorso racconti nel futuro
» Spot in the city
» Salami d'Autore 2016
» Concorso “Città di Varzi”: narra il tuo paese
» Festa della Lingua Madre 2016
» 1° Premio Sforzesco 2016
» Grande Concorso per Selfartisti
» Maratona Fotografica!
» Voghera Film Festival
» Il Festival dei ragazzi: iscrizioni 2015
» Concorso letterario Misteri&Manieri d’Oltrepò
» Oltre Sapori da Masterchef!
» Frammenti di violenza
» “4 cuochi per 4 piatti”

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Autunno Pavese: tante novità
» Zuppa alla Pavese 2.0
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 6273 del 23 gennaio 2008 (5535) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Padella d’Oro: gran finale!
Padella d’Oro: gran finale!

L’appuntamento finale del concorso “La Padella d’Oro”, promosso dall’Associazione Ristoratori della Provincia di Pavia - ASCOM con il patrocinio della Provincia di Pavia, si svolge lunedì nella cornice di Cascina Scova.

I quattro ristoratori finalisti si confronteranno nella preparazione dei loro piatti forti, i più votati, che verranno serviti ai tavoli degli ospiti che interverranno alla serata.
 
Protagonisti della serata non sono solo i ristoratori ma anche i clienti che fin dall’inizio sono stati parte attiva nel concorso.  Quattro tra loro saranno nominati vincitori e premiati per la loro fedeltà al concorso (dieci punti per ogni ristorante visitato). Siederanno in giuria per determinare la graduatoria finale insieme alla commissione tecnica formata da: Giuseppe Vaccarini, il Presidente, direttore generale AIS (Association de la Somellerie Internationale) e migliore sommelier del mondo 1978, Agostino Cremonesi, Simonetta Boschetti, Piero Mariani, Davide Oltolini, Giorgio Sacchi.
 
I premi ai quattro ristoratori vincitori saranno assegnati in base alla classifica: un tegame d’oro al primo classificato mentre per gli altri sono in palio alcuni strumenti di cucina. Al secondo classificato un set di tre pentole (ollare, casseruola di rame e padella a mantecare), per il terzo un set di due (casseruola di rame e padella a mantecare), per il quarto una casseruola di rame. Tutti i partecipanti riceveranno, insieme all’attestato, un padellino in rame con l’incisione del logo della rassegna in ricordo della manifestazione.
 
Per i quattro clienti con il maggior numero di punti, sono in palio le collezioni “Promessi cuochi”, set di strumenti di cottura.
 
Ecco il menù d'oro della serata:

 Piccolo aperitivo iniziale
Carta Oro Pinot  Nero brut metodo classico
 La Cantina La Versa Spa di Santa Maria della Versa

Antipasto
lo chef Silvano Vanzulli
del Ristorante Sasseo di Santa Maria della Versa propone:
 Spuma di anguilla leggermente affumicata con salsa di sedano rapa e insalata di mele verdi, piccolo carpaccio di storione con porcini, filetto di trota salmonata con ins. di finocchietti, cocktail di gamberi di fiume.
Oltrepò Pavese O. P. DOC  Malvasia frizzante - Tenuta Il Bosco

Primo Piatto
lo chef Franco Angelone
del Ristorante Liberty di Pavia propone:
Gnocchi di riso al grana padano.
Bonarda O. P. DOC 2006 – Azienda Agricola Riccardo Albani

Secondo Piatto
gli chef Giovanni Dell’Oro e Alessandro Demò
del Ristorante Rosengarten di Pavia propongono:
 Filetto di maiale con salsa all’uvetta e falso pepe del Perù.
Corvino O. P. Cabernet Sauvignon Doc 2003 – Azienda Agricola Tenuta Mazzolino

Dolce
gli chef Raffaella Ceravolo e Gianluigi Ferraris
del Ristorante Ponte Sesia di Candia Lomellina propongono:
Tortino al fondente nero con gelato di zucca.
Pineau de Charentes blanc Louis Royer - Fazi Battaglia Distribuzione

 
 Informazioni 
Quando: lunedì 28 gennaio, ore 20.00
Dove: Cascina Scova, Spa e Resort, via Vallone 18 – Pavia
Costo: 35 euro, prenotazione obbligatoria
Informazioni e prenotazioni: 0382/372511 Sara Mosconi

 
 
Pavia, 23/01/2008 (6273)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool