Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 29 ottobre 2020 (188) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Il Rispetto dell'altro
» Booktrailer Contest
» I poeti laureandi
» Concorso Video: "Il diritto di vivere liberi/libere dalla violenza"
» Festa della Lingua Madre
» Concorso racconti nel futuro
» Spot in the city
» Salami d'Autore 2016
» Concorso “Città di Varzi”: narra il tuo paese
» Festa della Lingua Madre 2016
» 1° Premio Sforzesco 2016
» Grande Concorso per Selfartisti
» Maratona Fotografica!
» Voghera Film Festival
» Il Festival dei ragazzi: iscrizioni 2015
» Concorso letterario Misteri&Manieri d’Oltrepò
» Oltre Sapori da Masterchef!
» Frammenti di violenza
» “4 cuochi per 4 piatti”

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Autunno Pavese: tante novità
» Zuppa alla Pavese 2.0
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 6185 del 14 dicembre 2007 (1848) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I quattro piatti d’Oro…
I quattro piatti d’Oro…
Sono quattro i ristoratori che si “sfideranno” a colpi di chef nella finale del concorso enogastronomico “La Padella d’oro”, promosso dall’Associazione Ristoratori della Provincia di Pavia- ASCOM con il patrocinio della Provincia di Pavia, che si è svolto dal 1 ottobre al 30 novembre scorso .
I nomi dei quattro finalisti sono stati resi noti mercoledì 12 dicembre nel corso di un’elegante serata organizzata presso la Tenuta Il Bosco, a Zenevredo (Zonin). A fare gli onori di casa il direttore Piernicola Olmo che ha accompagnato gli ospiti in una visita della cantina dove sono stati ricevuti con un aperitivo.
 
I quattro finalisti sono stati scelti ciascuno per un piatto.
Antipasto: Ristorante Sasseo di Silvano Vanzulli - Santa Maria la Versa con la spuma di anguilla leggermente affumicata con salsa di sedano rapa e insalata di mele verdi, piccolo carpaccio di storione con porcini, filetti di trota salmonata con insalatina di finocchietti.
Primo Piatto: Ristorante Liberty di Giovanni Merlino – Pavia con gli gnocchi di riso al grana padano.
Secondo Piatto: Ristorante Rosengarten di Giovanni Dell’Oro – Pavia con il filetto di maiale con salsa all’uvetta e falso pepe del Perù.
Dolce: Ristorante Ponte Sesia di Gianluigi Ferraris - Candia Lomellina con il  tortino al fondente nero con gelato di zucca.
 
La sfida ai fornelli che determinerà la classifica finale è il prossimo appuntamento: la cena si svolgerà il 28 gennaio prossimo in una serata a Cascina Scova, a Pavia, aperta al pubblico (costo 35 euro). In quell’occasione saranno anche estratti i clienti vincitori che hanno conseguito il maggior punteggio. Ad ogni visita al ristorante, infatti, ogni cliente ha ricevuto dieci punti. I clienti premiati, insieme alla commissione tecnica, formeranno la graduatoria finale. 
 
Il successo di questa iniziativa è motivo di soddisfazione. - ha detto Agostino Cremonesi, Presidente dei Ristoratori della Provincia di Pavia – ASCOM – Come un bel film, si deve a diverse componenti: i registi, l’Ascom che ha sostenuto con forza questo concorso e gli attori, i ristoratori, che sono i veri protagonisti di questo successo”.
 
 
 Informazioni 
Quando: lunedì 28 gennaio 2008
Dove: Cascina Scova, Pavia
Costo: euro 35,00
Prenotazioni: tel. 0382/372511 Sara Mosconi
 
 
Pavia, 14/12/2007 (6185)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool