Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
gioved√¨, 14 novembre 2019 (268) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» Swing and Jazz
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 6106 del 20 novembre 2007 (1631) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Manhattan Transfer & Amanda Rogers
Manhattan Transfer & Amanda Rogers
Anche questa settimana due concerti importanti da segnalarvi.

Il primo è quello dei celeberrimi Manhattan Transfer. Sicuramente il gruppo vocale più famoso del mondo. Attivi da trent’anni, i quattro debuttano nel 1975 con il disco omonimo. Nel 1980 incidono “Extension”, comprendente la versione in vocalese di “Birdland”, brano strumentale dei Weather Report, che risulterà il pezzo di maggior successo dell’anno (Grammy Award) e che proietterà definitivamente il gruppo nella ristretta schiera dei migliori artisti internazionali. Da allora premi e riconoscimenti si succedono senza sosta. Nel 1985 appare “Vocalese”, il disco più riuscito a livello jazzistico con tutti i testi scritti da Jon Hendricks. L’album ottiene dodici nominations ai Grammy. Due anni dopo “Brazil” incarna l’amore del gruppo per la musica brasiliana, saranno ripagati con un altro Grammy. Tra le ultime fatiche discografiche, “Swing” è dedicato al repertorio degli anni '30, mentre “Spirit of St. Louis” contiene interpretazioni di brani di Louis Armstrong.

Il seondo concerto è quello della cantautrice statunitense Amanda Rogers (con Mark Houlhan dei Jupiter Sunrise).
Un pianoforte ed una voce sinuosa e vellutata caratterizzano lo stile di Amanda Rogers, giovane e bella cantautrice di canzoni pop dal retrogusto classico: tra le influenze della venticinquenne, si annoverano Chopin e Rachmaninov, ma senza che questo dia vita a produzioni troppo colte. I richiami immediati sono infatti senza dubbio riconducibili a Tori Amos, Fiona Apple e all'amica Cat Power. Cresciuta a suon di concerti indierock ed hardcore, ha mosso i suoi primi passi a Syracuse, sua città natale, ottenendo i più ampi consensi. Ed è in questo circuito alternativo che Amanda ha riscosso il maggior successo. Dopo due full lenght ed un ep su Immigrant Sun Records (Saves the Day, Joshua, Kevin Devine), e due tour in Europa, Stati Uniti e Canada, Amanda Rogers torna per la terza volta nel Vecchio Continente, portando con sé il suo indiscutibile talento anche per quattro date italiane.
 
 Informazioni 
Manattan Transfer
Quando
: giovedì 22 novembre
Dove: Fillmore di Cortemaggiore (PC)

Amanda Rogers
Quando
: sabato 24 novembre
Dove: Spaziomusica Pavia
 

Furio Sollazzi

Pavia, 20/11/2007 (6106)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool