Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 19 ottobre 2017 (471) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festival Ultrapadum: 25^ edizione
» PaviaPhone - Aprile
» Le nuove uscite del nuovo anno
» Concorso Lirico Internazionale “Teatro Besostri”
» Montalto Pavese come Buenos Aires
» Borghi&Valli: anteprime di giugno
» La musica rinascimentale e la musica barocca
» Roberto Durkovic: Oltre il ponte
» Oh questa è bella!
» Rock Valley Festival
» Hildesheim e Pavia gemellati in musica
» "Un Anno Incantato"
» La musica barocca di Vox Organi
» Guido Bolzoni: Happening
» Silvio canta Negroni
» “I Tesori di Orfeo”, IV edizione
» Dai classici a Gershwin
» Sinfonie … al TeSS
» Viaggi è Gospel!
» Chamber Trio a Mortara on Stage

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» La Famiglia Mirabella
» Sbulloniamo
» Pinocchio
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Il sogno di un uomo ridicolo
» Visita con delitto
» Corsi di teatro per bambini e ragazzi
» La Stagione del Teatro Sociale Stradella
» Cori in festa
» Arie d’Opera al Castello
» Un, due, tre... Shakespeare
» In...tolleranza zero
» Che sarà? Bo!
» Silent Party a Pavia
» Due Divine al Malaspina
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 6105 del 19 novembre 2007 (2126) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Piccola Camerata a Stradella
Piccola Camerata a Stradella
Serata di grandi archi al Teatro Sociale di Stradella il prossimo giovedì 22 novembre. Alle 21.00 l’Orchestra “Piccola Camerata” di Castel San Giovanni aprirà la stagione di musica con un concerto dedicato ad alcuni tra i principali compositori italiani per archi, in un viaggio che dai virtuosismi barocchi di Vivaldi e Geminiani porta al gusto cosmopolita di Boccherini.
 
Pagine scritte da celebri violinisti, violoncellisti e contrabbassisti, scelte per esaltare al meglio le doti tecniche dei solisti della “Piccola Camerata”, ensemble attivo dal 1999 e nato a seguito di un interessante programma di perfezionamento che l’Unione Europea ha ideato per giovani musicisti.
 
In apertura spazio a tre concerti di Antonio Vivaldi. Con l’RV522 in La minore si affronta una delle partiture più celebri del “prete rosso”, pubblicata nella raccolta “L’estro armonico” (Amsterdam, 1711) e fonte di ispirazione per Bach, che non ha mai nascosto la propria ammirazione per Vivaldi: anche il Concerto in Re minore, proposto giovedì a Stradella, è alla base di una partitura per organo del maestro tedesco.
Spazio poi al Concerto Grosso n°12 “La follia” di Francesco Geminiani, violinista allievo di Scarlatti e Corelli, vissuto per lungo tempo in Gran Bretagna, protagonista della stagione tardo-barocca sia in veste di esecutore (si ricordano suoi duetti con Handel) sia di compositore. 
Di Luigi Boccherini, eclettico violoncellista, verrà eseguito il Quintettino VI op.30, scritto ai tempi del soggiorno spagnolo dell’artista, protagonista della vita di corte nella Madrid borbonica.
Il concerto si chiuderà con “La ridda dei folletti” di Antonio Bazzini e il Gran Duo per violino, contrabbasso ed archi scritto da Giovanni Bottesini.
 
Il maestro Giuseppe Albanesi, nativo di Castel San Giovanni, è stato fin dal 1963 primo violino al Teatro alla Scala di Milano. Nel 1974 ha fondato nella sua città l’Istituto Musicale “Palestrina”, che tuttora dirige. Marco Fornaciari si è formato all’Accademia Chigiana di Siena, ed è stato seguito dal m° Salvatoe Accardo, prima di diplomarsi in violino presso il conservatorio di Ginevra. È tra i pochi musicisti in attività ad aver suonato lo Stradivari “Cremonese 1715” e il Guarnieri del Gesù “Il cannone” appartenuto a Niccolò Paganini.     
 
 
 Informazioni 
Quando: giovedì 22 novembre ore 21.00
Dove: TeSS – Teatro Sociale di Stradella
Ingresso:   15 – 5 €
Info: 0385/240121; e-mail: press@suoni.org
 

Comunicato Stampa

Pavia, 19/11/2007 (6105)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti