Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 20 novembre 2019 (192) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Povero San Michele...
» Fabrizio Poggi candidato agli Oscar del Blues
» Zanocco e Fontana colpiscono ancora
» Gli Ultima a Sanremo?
» Pavesi all’estero: Borghi & Pavia Rock Cafè
» Sposi con... Chicchi d'Arancio!
» La tradizione del ferro
» Paesaggi pavesi a Caltagirone
» Soffia il vento... Game Over
» SP 04/05: un bilancio sorprendente!
» Natale a Pavia
» L'uovo di Colombo
» Dialetti in palcoscenico
» Il colore delle città
» L'amore a Pavia dopo San Valentino
» A Varzi si recita in dialetto!
» I pavesi e il sole

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Swing and Jazz
» Note d'acqua
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Patti Smith a Pavia
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 5917 del 27 settembre 2007 (2222) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Pavesi in USA
Pavesi in USA
Ancora una volta (e per fortuna) torno a parlarvi di musicisti pavesi negli Stati Uniti.
Dopo Fabrizio Poggi e i Chicken Mambo, i Mandolin Brothers, Micio Fassino, è ancora il turno di Stefano Intelisano.
 
Partito per gli States al seguito della cantautrice Sarah Pierce, dopo essersi ben ambientato ad Austin (Texas), Stefano (ottimo tastierista) si è definitivamente trasferito in quella città e, frequentando il variegato ambiente musicale che la caratterizza, ha trovato modo di fare parecchie nuove esperienze ed esibirsi con band e solisti di vario genere.
 
Nell’ultimo anno (come mi scrive nella sua mail) “… non ho fatto altro che suonare piu' o meno tutte le sere, con le bands e cantautori vari con cui collaboro stabilmente. Qualche tour qui negli U.S., piu' che altro East Coast e un paio di tours prossimamente, sempre con Seth Walker. Seth e' partito per un paio di settimane di concerti in Norvegia e Svezia; dovevo andarci anch'io ma ho dovuto cancellare l’impegno per una "pending application" per la carta verde e quando c'e' in corso un procedimento del genere, in pratica ti "consigliano" (cioe' ti dicono) di non lasciare il paese, pena il non poter rientrare nello stesso "status", cioe' c'e' il rischio che decada tutto se esci e rientri prima di un'approvazione, che si spera (previsioni molto traballanti di questi tempi) avvenga intorno a Gennaio. Purtroppo anche un megamatrimonio nei Caraibi con la cover band con cui suono e un tour in Messico con Boombox mi sono saltati per la stessa ragione..”.
 
Attualmente Stefano collabora e si esibisce con  Seth Walker, Charlie Faye, Rachel Loy, John Pointer, Boombox, Diakonos Ministries, MC Overlord, Sauce, David Newbold, Adam McInnis, The gene Pool, Murder My Sweet, Catherine Denise, Beau Sample and the Impressment Gang.
 
Diavolo di uno Stefano; ma riuscirà anche a dormire?
 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 27/09/2007 (5917)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool