Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 1 giugno 2020 (966) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 5898 del 24 settembre 2007 (1724) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Rinascimento in scena ad "Antiqua"
Rinascimento in scena ad
Prestigioso e divertente appuntamento, sabato a Garlasco nell’ambito della stagione autunnale di “Antiqua”, rassegna concertistica di musica antica e barocca nei Comuni di Garlasco e Belgioioso.
 
Nel bellissimo scenario dell’ottocentesco Teatro Martinetti di Garlasco sarà l’ensemble “Il Giardino delle Muse”, formato da alcuni dei più noti e apprezzati musicisti di musica antica della scena nazionale e internazionale, a presentare il concerto ““Vurria addeventare: villanesche alla napoletana del XVI secolo”.
 
Il gruppo eseguirà un repertorio allegro e divertente, che vuole mettere in luce alcuni aspetti della musica popolare del Rinascimento e in particolare andrà in scena l’aspetto ludico e scanzonato di questo straordinario periodo storico. I testi delle villanelle, accompagnati da musiche soavi e poetiche, raccontano storie d'amore ben poco innocenti: corna, mariti che si vorrebbero veder morti per unirsi a dei giovani. La forza ritmica dei balli, anch'essi con melodie estremamente accattivanti, spinge al divertimento e alla letizia e a cogliere l’attimo di quella giovinezza che “si fugge tuttavia”, come diceva Lorenzo il Magnifico, supremo esponente del Rinascimento italiano.
 
Fanno parte dell’Ensemble “Il Giardino delle Muse” Simone Erre (flauti dolci), Ugo Nastrucci (liuto), Vanni Moretto (contrabbasso di violino) e Mauro Occhionero, percussioni.
Le villanelle saranno interpretate da Roberto Balconi, controtenore che collabora con i maggiori direttori di musica antica della scena musicale mondiale, esibendosi per i più prestigiosi festival internazionali di Musica Antica e teatri d’opera.
 
 Informazioni 
Quando: sabato 29 settembre alle ore 21.15
Dove: teatro Martinetti, Garlasco
 

Comunicato Stampa

Pavia, 24/09/2007 (5898)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool