Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 22 settembre 2020 (863) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festa dell'Albero 2019
» Gioca d'anticipo!
» Scienziati in prova
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Alla Ricerca della Carta Perduta
» Caccia al tesoro in Gipsoteca
» Pint of Science
» Pavia Plastic Free... liberiamo la città dalla plastica
» Festival della Filantropia
» CineMamme: al cinema con il bebè
» #quandocaddelatorrecivica
» M'illumino di meno"-Edizione 2019
» Laboratorio di calligrafia
» Natale al Broletto
» Vallone Social Crew
» Scienziati in Prova
» Villa Necchi: “Luoghi del Cuore"
» Settimana del giovane naturalista
» Scienziati in Prova - L'impatto della Scienza sullo Società

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 5805 del 27 agosto 2007 (1845) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Appennino tra concerti e incontri
Appennino tra concerti e incontri
Josè Angel Hevia chiuderà questa prima edizione di “Muzaik - identita’ a confronto. Culture musicali ad incastro”.
 
Una grande rassegna dedicata al recupero della tradizione musicale locale nata dalla collaborazione con il Comune di Bobbio, il Comune di Ronco Scrivia, la Comunità montana Alta Val Scrivia e la Comunità montana Val Curone Grue e Ossona e realizzata grazie all’I.C. Leader Plus e alla Fondazione Banca del Monte di Lombardia.
 
L’artista asturiano regalerà al pubblico di Varzi il concerto in programma sabato 1 settembre. Autentico virtuoso della cornamusa, Josè Angel Hevia, progetta e costruisce personalmente i suoi strumenti. Tutti i suoi lavori discografici sono infatti il frutto della pura sperimentazione musicale, in quanto pioniere di quella che poi sarebbe diventata una delle basi della sua musica: la cornamusa elettronica multitimbrica. Le sue sonorità comprendono sia arrangiamenti in chiave moderna di elementi tradizionali e popolari asturiani, sia composizioni originali. Una cornamusa suonata come una chitarra elettrica, musica senza tempo tra tradizione e modernità, colonna sonora di un popolo che vive sulle pendici di una montagna, che ha regalato all’artista tantissimi apprezzamenti e riconoscimenti in tutto il mondo.
 
Sempre per gli appassionati di musica tradizionale, il Gal Alto Oltrepò organizza due giornate dedicate alla cultura e alle tradizioni musicali delle quattro province con due convegni: venerdì 31 agosto a Romagnese si parlerà di “Appennino e la sua cultura”. L’appuntamento proposto dal Gal vuole presentare, attraverso i principali progetti realizzati negli anni, l’area appenninica e le sue peculiarità: il territorio, la musica, la cultura e le tradizioni.
 
Infine, sabato 1 settembre al Castello di Oramala (Val di Nizza), a partire dalle ore 14.45, un convegno dal titolo “I distretti culturali: un’opportunità per la crescita del territorio”. L’Appennino come terra di suoni, tradizioni e memorie, il patrimonio delle quattro province come elemento fondante di un distretto culturale appenninico e un confronto con l’esperienza del distretto culturale Castelli Romani.
In chiusura, concerto di musica tradizionale e visita guidata al Castello di Oramala. Il Gal invita tutti a trascorrere un fine settimana all’insegna delle tradizioni culturali e musicali appenniniche, gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito.  
 
 Informazioni 
Appennino e la sua cultura
Quando: venerdì 31 agosto, ore 17.00
Dove: presso la Sala Consigliare , Romagnese
 
Concerto di Josè Angel Hevia
Quando: sabato 1 settembre, ore 21.30
Dove: campo sportivo di Varzi, ad ingresso gratuito.
 
I distretti culturali: un’opportunità per la crescita del territorio
Quando: sabato 1 settembre, ore 14.45
Dove: Castello di Oramala, Val di Nizza
 
Per informazioni rivolgersi al Gal Alto Oltrepo allo 0383/54.06.37
Il programma completo delle giornate è disponibile al sito 
 

Comunicato Stampa

Pavia, 27/08/2007 (5805)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool