Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 23 maggio 2019 (925) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» A Tu per Tu con il Cervello
» Festival Borghi&Valli 2017
» Festival di Natale
» Cori di Borghi&Valli
» Highscore Festival 2016
» Il week di B&V
» Festival Borghi&Valli 2016
» Note di fisarmonica al Festival Viaggi
» Le voci di domani
» Recital lirico per Viaggi
» Festivalino al via le audizioni
» Una lunga estate con il Festival Borghi e Valli
» Omaggio alle dive del Cinema Italiano
» Festival Ultrapadum - prima!
» 3° Cambiamo Music Festival
» Sugar Pie & The Candyman a Villanterio
» Borghi&Valli: una settimana di appuntamenti!
» Daniele Ronda & Folklub
» Ad Up-to-Penice il Trio di Ola Kvernberg
» Al via la XX edizione di Ultrapadum

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Risate Solidali
» "Com' è profondo il mare"
» Ti si moj zivot - Tu sei la mia vita
» Le cose in comune
» Piccolo canto di Resurrezione
» C'era una volta... A la nosa manera
» Radiostrambodramma
» Al fiuto magico ad Rosanna
» Piccoli Argini: La Tempesta
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» La Luna Nuova
» Verso il bosco”
» Enrica, che spettacolo di formica
» Dottore c'ho la vagina pectoris!!!
» Non siamo in pericolo
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 5769 del 24 luglio 2007 (1639) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
“Bande in allegria” al via le iscrizioni
“Bande in allegria” al via le iscrizioni
Non ai tratta della solita Sagra Patronale ma di una vera e propria parata di bande, che di anno in anno raccoglie sempre più consensi, tanto che da manifestazione provinciale è diventata interregionale, ospitando complessi bandistici un po’ da tutto il nord Italia.
 
Il Festival “Bande in Allegria è organizzato dall’Associazione Porana Eventi in collaborazione con Festival Ultrapadum e Comune di Pizzale.  Da quest’anno, purtroppo, non potrà più contare sulla preziosa collaborazione di Gino Marchesi, stimato saxofonista e clarinettista della Filarmonica Jazz Orchestra di Vercelli, scomparso alcuni mesi fa.
 
Per questo “Bande in allegriacambia formula e lascia ad una giuria popolare, formata dal pubblico presente alla manifestazione (tappa finale di Ultrapadum, edizione estiva 2007) il compito di eleggere la banda più preparata, la banda più elegante e la banda più simpatica.
I gruppi si contendono i tre differenti premi in un clima di grande amicizia, proprio per sottolineare che il raduno oltrepadano è più che altro un pretesto per valorizzare il ruolo della banda all’interno di una giornata di festa.
 
L’appuntamento è per domenica 30 settembre nell’area della stazione ferroviaria di Lungavilla, che sorge sul territorio comunale di Porana, dove viene allestita la festa del patrono, San Crispino. 
Dal piazzale della Chiesa partiranno le sfilate per le vie del paese (accompagnate eventualmente da majorettes o altri elementi di supporto) con la gente al seguito della statua di San Crispino; le bande, una volta radunatesi nell’area della stazione, daranno poi vita ad un concerto in piazza.
 
Ciascun gruppo eseguirà brani per un tempo di circa 30 minuti, dopodiché verrà giudicato dalla giuria popolare in base all’intensità degli applausi del pubblico. Proprio per questo si consiglia sempre ai componenti le bande di portare al seguito un nutrito numero di sostenitori. 

Ogni complesso, al momento dell’iscrizione, dovrà presentare una breve descrizione della propria attività, gli spartiti ed eventuali arrangiamenti di ciascun brano in programma.
La rassegna ha sempre grande risalto su TV, radio e giornali di tutta la regione: nelle intenzioni degli organizzatori vi è il desiderio di creare un ampio confronto culturale, musicale e sociale tra i partecipanti, valorizzando l’impegno e la passione che stanno alla base di ciascun corpo bandistico, in un più ampio progetto di rivalutazione del patrimonio artistico locale che passa attraverso una raccolta fondi per continuare la ristrutturazione interna della Chiesa di San Crispino, raro esempio di architettura neogotica in provincia di Pavia.
 
Da sottolineare poi che il Festival è dedicato alla memoria del musicista Gino Marchesi, ma anche a Don Francesco Barbieri e Mons. Carlo Gomarasca, a lungo guide spirituali della Parrocchia di Porana.
 
 
 Informazioni 
Ulteriori informazioni: sul sito di Porana Eventi.
Le iscrizioni, già aperte, continueranno sino ai dieci giorni precedenti la data del concorso.
Per ogni banda è previsto un rimborso spese da concordare con la Segreteria Organizzativa
 

Comunicato Stampa

Pavia, 24/07/2007 (5769)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool