Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 20 novembre 2019 (244) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiate di Quartiere
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Orchidee in Oltre
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Sentiero dei Castellani
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
» Festival delle Farfalle
» Passeggiate di Quartiere
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Giochi d'acqua... dolce o salata?
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 5725 del 6 luglio 2007 (2029) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Salita al monte Zerbion
Salita al monte Zerbion
La salita al monte Zerbion, prossima meta per soci e simpatizzanti del Gruppo Escursionistico Appennino Pavia, è un’escursione “classica” nella Val d'Ayas.
 
Lasciato il proprio mezzo (nel nostro caso un pullman che avrà condotto i partecipanti da Pavia fino in Val d’Aosta) presso il grande pianoro di Barmasc, si segue prima una sterrata che attraversa una pineta, quindi si imbocca il tracciato contrassegnato dal segnavia n° 105-2 che conduce verso il Colle Portola (metri 2140).
 
Il trekking (indicato con la E di “Escursionistico”) sarà abbastanza impegnativo. Il primo tratto – quello fino al Colle Portola – è più ripido, poi il sentiero segue la cresta salendo in modo progressivo. Lo stacco prima della vetta sembra piuttosto impervio ma è decisamente breve.
Sono circa 900 i metri di dislivello da coprire per raggiungere la vetta dello Zerbion (2719 metri), in un tempo stimato attorno alle due (per gli escursionisti allenati) / tre ore... Certo è che, soprattutto se si ha la fortuna di avventurarsi in questa impresa in una bella giornata di sole, una volta giunti in cima la vista che si gode ripaga di ogni fatica.
 
Lo Zerbion, spartiacque tra la Val d'Ayas e la Valtournanche, è famoso, infatti, proprio come eccezionale punto panoramico: domina sulla conca di SaintVincent e sul fondovalle della Val d'Ayas, ma offre anche un’inquadratura "da cartolina" sull’intero massiccio del Monte Rosa. Ben visibile anche il Cervino e, di sfondo, il Gran Paradiso. Ancora più lontano, quando l’aria è tersa, si scorge anche il Monte Bianco… Inutile sottolineare che, anche per i meno appassionati, macchina fotografica e binocolo saranno i migliori compagni di viaggio in questa escursione!
 
Una curiosità: lo Zerbion, che si presenta come una grande piramide color verde scuro che chiude l'alta Val d'Ayas (lato Sud), in patois è detto Mont Pers cioè “monte azzurro”, per la particolare luce azzurrognola che a volte lo avvolge.
Sulla sua vetta sorge una grande statua della Madonna, eretta in epoca Fascista, ai piedi della quale vengono deposte fotografie e piccole lapidi di alpinisti saliti per la loro ultima grande escursione. Nel basamento è anche stato ricavato un piccolo rifugio di emergenza.
 
 Informazioni 
Dove: ritrovo  c/o Piazzale della Stazione FS - Pavia
Quando: domenica 15 luglio 2007, ritrovo 6.15 (partenza 6.30)
Partecipazione: non sono ammesse persone non assicurate contro infortuni
Per informazioni e iscrizioni:
c/o Consiglio Circoscrizionale Pavia Storica
Piazza della Vittoria, 21 - Pavia
Tel.: 338/4746754 (Giuseppe Pireddu, Presidente del GEA)

 

La Redazione

Pavia, 06/07/2007 (5725)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool