Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 19 febbraio 2020 (470) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» 14^ Scarpadoro - via alle iscrizioni!
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» Visita gratuita ai luoghi di San Riccardo Pampuri
» Un sabato al Museo per la Storia dell'Università
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera - Sull'onda dello Ukiyo-e
» Natale in museo per bambini
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 5665 del 18 giugno 2007 (2559) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Broni omaggia Ferrara
Broni omaggia Ferrara
La città di Broni, dall’ottobre 2001, è gemellata con quella di Ferrara. Con il patto di gemellaggio firmato da Elisabetta Troysi (per il centro oltrepadano) e Gaetano Sateriale (per la città estense), i due sindaci si sono impegnati a promuovere e sostenere iniziative dirette a favorire le visite di cittadini appartenenti alle rispettive comunità, le attività religiose culturali, sportive, commerciali ed ogni ulteriore possibile contatto di reciproco interesse.

Ed è proprio con questo intendimento che il Comune di Broni organizza la rassegna "Facciamo vivere il gemellaggio con Ferrara città del Rinascimento", in programma a partire da venerdì.
 
Omaggio alla corte estense” è la mostra itinerante di pittura contemporanea che verrà inaugurata (alle 18.00 di venerdì 22)  presso la sala mostre di Villa Nuova Italia.
Espongono: Sara Soattini, Romina Berto, Vincenzo Pennacchi, Marius, Cinzia Reggiani, Gian Luca Armaroli, Rosadele Conti, Andreina G. Carpenito, Rosie Lawrence, Gioacchino Amodeo, Simone Galimberti, Annamaria Gagliardi, Marco Nones, Franco Morea, Alessio Elli, Flavio Pellerito, Lucia Corbinelli, Annamaria Cimbal, Maria Pia Campagna, Livia Carta Silvia Battisti, Milvia Botticelli, Anna Galli e Maria Nicoletti.
 
Sempre alla Villa Nuova Italia, questa volta nei giardini, si terrà in serata (ore 21.30) la presentazione storica della Famiglia d’Este -cui appartiene il Patrono di Broni San Contardo -, a cura dei professori Gianna Vancini e Antonio Pandolfi di Ferrara.
 
E lucevan le stelle: arie ed intermezzi da opere” è l’appuntamento per sabato sera (23 giugno, ore 21.30): un concerto in Piazza Garibaldi, che vedrà esibirsi la soprano Rosaura Longa e Aldo Gravanati al pianoforte.
 
“Piatto forte” della rassegna, in calendario per il prossimo venerdì (29 giugno, ore 20.00), sarà la Cena Rinascimentale con ricette storiche ferraresi e musica rinascimentale a cura del Conservatorio di Ferrara. Il tutto nuovamente allestito nei giardini di Villa Nuova Italia, che per l’occasione ospiteranno la dottoressa Mirella Giuberti di Ferrara, docente di scienza dell’alimentazione, che illustrerà i banchetti estensi, ed il dottor Alberto Rovati, campione italiano degustatori vini. (Prenotare presso il “Centro Sociale Cremaschi”, tel. 0385/56275).
 
Chiuderanno la manifestazione “Vari scherzi di sonate…, ovvero il concerto per tiorba, chitarra barocca e flauti dolci, con Ugo Nastrucci e Daniela Scoizzato, a ricordo di Luzzasco Luzzaschi, musicista ferrarese, nel V centenario della scomparsa.
L’appuntamento finale è per il prossimo sabato sera alla Basilica di San Pietro (30 giugno, ore 21.30).
 
 Informazioni 
Dove: Broni
Quando: venerdì 22 giugno a domenica 1 luglio
Orari d’apertura della mostra: giorni feriali 17.00-19.00 / 21.00- 23.00; festivi: 10.30- 12.00 / 17.00-20.00
 

La Redazione

Pavia, 18/06/2007 (5665)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool