Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 20 novembre 2019 (296) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Sagra della cipolla bionda
» Sagra della ciliegia
» A tutta zucca... Berettina!
» Sagra del peperone di Voghera
» Sagra della Lomellina
» La zucca è servita....
» 44^ Sagra della Rana
» 42^ Sagra della Ciliegia
» Sagra della Cipolla 2016
» La Dolcissima di Breme
» XVII Sagra delle Ciliegie della Valle Schizzola
» Sagra del Pursè negär
» Brasadé a Pasquetta
» Scarpadoro di Babbo Natale
» Dopo le rosse… le bionde!
» Mele d’Oltrepò
» Dorno e la sua zucca!
» Sagra delle ove contadine
» Sagra dell'anguilla e della trota
» Breme: A tutta “Cipolla Rossa DeCo"

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 5619 del 6 giugno 2007 (3364) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Sagra del pesce (di mare)
Sagra del pesce (di mare)
Giunta alla sua 5a edizione torna a Spessa Po la Sagra del pesce,  manifestazione organizzata anche quest’anno dalla Pro Loco di Spessa con il contributo di Friol e della Pro Loco di Camogli.
 
Protagonista della festa, infatti, sarà ancora una volta la “maxi padella Friol” donata nel 2001 da Friol alla città di Camogli. Proprio dalla cittadina ligure parte ogni anno il “Tour della padella” , inserito nel progetto “Friol per le sagre”, che vede nella festa di Spessa la sua prima tappa.
 
Nato per valorizzare e tutelare eventi legati alla tradizione gastronomica italiana, il progetto ha finanziato nel 2001 la costruzione della padella in acciaio inox, tuttora la più grande al mondo.
Come una vera star, l’ormai noto padellone dovrà rispettare un’agenda fitta di impegni che, dopo il classico appuntamento nella seconda domenica di baggio a Camogli (GE), la vedrà protagonista in diverse regioni d’Italia.
 
Nelle piazze toccate dal tour, la padella renderà la frittura del pesce unica, grazie all’ampiezza dello spazio di cottura e alla composizione di Friol, l’olio specifico per friggere che, grazie alla sua equilibrata composizione di oli, resiste alle alte temperature consentendo di ottenere una frittura croccante ed al contempo asciutta.
 
La maxipadella sarà accompagnata, nei suoi viaggi in giro per l’Italia, da uno stand gastronomico dove si potranno assaggiare tipiche ricette liguri, divenendo così un ambasciatore di eccezione, non solo di Camogli e della Liguria, ma anche dello spirito di festa e naturale aggregazione che è parte integrante del progetto “Friol per le sagre”.
 
La storia del padellone nasce nel 1952 a Camogli, in occasione della festa di San Fortunato, patrono dei pescatori: per attrarre i turisti nel loro piccolo paese, i camoglini iniziarono a cucinare e regalare il pesce ai passanti. Di anno in anno, di padella in padella, la tradizione si consolidò e dalle sei piccole padelle della prima edizione, si passò nel 1954 a un’unica grande padella.
 
Il primato della “più grande del mondo” arriva nel 2001, quando viene fatta costruire la maxi padella in acciaio Inox, realizzata grazie alla prima sponsorizzazione di Friol alla manifestazione.
Da Spessa Po il padellone proseguirà il tour e farà tappa a: Montaggio (GE) il 16-17 giugno; a Mirandola (MO) il 23.24 giugno: a Cassano Spinola (AL) il 30 giugno; a Sordevolo (BI) il 7-8 luglio; a Omegna (Verbania) il 14-15 luglio ed a Romano di Lombardia (BG) il 15-16 settembre.
 
 
 Informazioni 
Quando: sabato 9 giugno, dalle 20.00 e domenica 10 giugno dalle 13.00
Dove: sede della Pro loco a Spessa Po
Info: tel. 03832/729518
 

Comunicato Stampa

Pavia, 06/06/2007 (5619)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool