Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 21 novembre 2019 (325) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» L'altro Leonardo
» Looking for Monna Lisa
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Custodire la memoria. Incontro con Giovanni Paparcuri
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialità dell'inessenziale
» La grande bellezza dei libri
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth
» Un oceano di silenzio
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 5578 del 28 maggio 2007 (2720) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
13^ Festa dell'Arte
La locandina dell'evento
La Festa dell'arte si svolge ogni anno, a pochi chilometri da Vigevano, nel piccolo paese di Gravellona Lomellina, un centro che, soprattutto se non l’avete mai visto prima, vale indubbiamente una visita nei giorni di questa manifestazione - connubio tra una festa popolare e la sperimentazione artistica - più che in qualsiasi altro periodo dell’anno…
 
Gravellona Lomellina è “il paese dove arte, natura e fantasia crescono ogni anno”: lo si legge sul manifesto di questa 13^ edizione della Festa, ma lo si percepisce anche guardandosi attorno, poiché, anche grazie a questo evento, le facciate e i tetti delle case, le vie e le piazze del paese, e perfino le campagne circostanti si arricchiscono, di anno in anno, di sculture, dipinti e particolari complementi di arredo urbano che rendono questo Comune davvero unico nel suo genere, nonché quello con il maggior numero di opere d’arte nell’intero Stivale.
 
Il programma della manifestazione, in calendario per i prossimi due week-end, contempla concerti di musica di vario genere nei cortili, dai balconi, per le strade e sull'acqua – quella tre laghi del Parco Comunale –; spettacoli di animazione per bambini con clown e funamboli; il grande mercatino dell'artigianato e antiquariato; mostre; occasioni di pranzi e cene pubbliche, come le pastasciuttata e risottate di mezzanotte; visite del centro lomellino a bordo del Gravellona Express (all’interno del parco) e del Trenino (che invece collega la piazza al parco) ed “eventi speciali”.
 
Per il 2007, rientrano in questa “categoria” “La Notte delle Anime” e “La festa del vino”. La prima (la sera di sabato 2 giugno) è un grande spettacolo messo in scena sulle rive del lago che, illuminate solo dalla luna, da fiaccole e falò, e quindi avvolte in un’atmosfera quasi magica, faranno da palcoscenico alle esibizioni di gruppi musicali e ballerini, con repertori vari dal country al jazz caldo della New Orleans di inizi Novecento, dal charleston al flamenco, passando per la tarantella, dalle gighe irlandesi, fino alle danze di fila dalla Bretagna e dai Paesi dell'Est; ma anche “fantasiosi” giocolieri con costumi che ricordano la cultura celtica, che si esibiranno in suggestivi spettacoli di abilità con attrezzi infuocati e realizzeranno e coreografie con fiamme danzanti.
 
La seconda,  il sabato successivo, lascia spazion a “Il Vino nella Musica nel Canto e nel Ballo", uno spettacolo ospitato nel cortile municipio di e con Enio Bellani (tenore), accompagnato da Daniela Tessore (soprano), Matteo Mazzon (basso), Fabio Baldina (pianoforte), Corale Polifonica di Robbio, Ballerini di Hdemia e, immancabile rappresentanza dato l’evento, il vino Bonarda di Borgo Priolo.
 
 Informazioni 
Dove: Gravellona Lomellina, vie, piazze, campi, parco comunale e giardino dei Conti Barbavara.
Quando: sabato 2 e 9, domenica 3 e 10 giugno 2007, dalle 10.00 alle 24.00.
(Gli spettacoli "Notte delle Anime" e "Il vino nella Musica…" hanno inizio alle 21.30; il ristornate in piazza allestito per la festa è disponibile dalle 19.30)
Per informazioni:
Tel.: 0381650057
Web: sul sito internet del Comune sono pubblicati approfondimenti in merito al programma della festa
 

Sara Pezzati

Pavia, 28/05/2007 (5578)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool