Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 18 marzo 2019 (341) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» A Tu per Tu con il Cervello
» Festival Borghi&Valli 2017
» Festival di Natale
» Cori di Borghi&Valli
» Highscore Festival 2016
» Il week di B&V
» Festival Borghi&Valli 2016
» Note di fisarmonica al Festival Viaggi
» Le voci di domani
» Recital lirico per Viaggi
» Festivalino al via le audizioni
» Una lunga estate con il Festival Borghi e Valli
» Omaggio alle dive del Cinema Italiano
» Festival Ultrapadum - prima!
» 3° Cambiamo Music Festival
» Sugar Pie & The Candyman a Villanterio
» Borghi&Valli: una settimana di appuntamenti!
» Daniele Ronda & Folklub
» Ad Up-to-Penice il Trio di Ola Kvernberg
» Al via la XX edizione di Ultrapadum

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Piccoli Argini: La Tempesta
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» La Luna Nuova
» Verso il bosco”
» Enrica, che spettacolo di formica
» Non siamo in pericolo
» Dottore c'ho la vagina pectoris!!!
» Lisistrata. La congiura delle donne per la pace
» Al cinema insieme - marzo 2019
» Urania
» "I fuori sede"
» Sotto i girasoli
» BuioBù
» Scarpette rosse
» ‘Cinema d’autore’
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 5473 del 4 maggio 2007 (1855) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Segnali18
Segnali18
La rassegna di Teatro Ragazzi, organizzata dal Consorzio Art’inscena (Teatro del Buratto- Elsinor) con il contributo della Regione Lombardia – Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie della Lombardiatorna dal 9 all’11 maggio con un ricco programma di spettacoli e incontri che avranno luogo in diversi spazi di Vigevano (9 maggio) e di Pavia (10 e 11 maggio) confermando l’importante sodalizio con il territorio pavese che lo ospita in modo stabile dal 1997.
 
Segnali, nata nel 1990 su impulso della Regione Lombardia come "Vetrina" per promuovere la produzione teatrale per ragazzi in Lombardia, con quest’edizione giunge al suo diciottesimo anno di attività, dimostrando una longevità che sottolinea la sua valenza culturale ed economica. Segnali ha rappresentato, negli anni, un “luogo” privilegiato di riflessione e visibilità per compagnie professionali, ed è diventato un modello per altre rassegne analoghe nel panorama italiano, costituendo così un vero e proprio network di settore, che ha permesso una più puntuale e diretta conoscenza degli spettacoli in circolazione, programmazioni più consapevoli ed efficaci, notevolissime agevolazioni alla distribuzione della produzione lombarda sull’intero territorio nazionale.

Giunto a questo importante compleanno si è ritenuto maturo apportare alla manifestazione alcune importanti trasformazioni quali l’ampliamento dello spazio dedicato ai progetti artistici di giovani compagnie, presentando alcuni dei lavori provenienti dalla prima edizione del Premio ScenarioInfanzia e non solo, e l’inserimento nel programma di spettacoli teatrali provenienti dal territorio nazionale e internazionale.
 
I titoli selezionati per quest’edizione sono: Tutta colpa del naso (allievi corso attori Teatro Fraschini - Pavia), Le due regine (Teatro all’improvviso – Mantova), Concertruz (Teatro Laboratorio Mangiafuoco – Milano), Storie, scatole, scarabocchi (Teatro Telaio- Brescia), Pinotxo bric a brac (Zum-zum Teatre - Lleida Spagna in collaborazione con Teatro Invito - Lecco), Sirenetta - Una storia sotto/sopra il mare (Spazi Vuoti/Compagnia della Corte - Milano), Zanna Bianca  (Ferruccio Filipazzi – Almenno - BG), Chiamiamo a testimoniare il barone di Munchausen (Fuori Quattro – Milano/Napoli) Piazza Mezzomondo (L’Orto delle Arti – Milano), Pollo (Anfiteatro – Como), Destinatario sconosciuto (Pandemonium Teatro – Bergamo), Taniko (Libera Scena Ensemble – Napoli), Mister Volt (Erbamil- Ponteranica - BG), Color di rosa (Giorgio Gabrielli – Quistello - MN), La stanza dei mulini a vento (Eccentrici Dadarò – Caronno Pertusella VA).
 
Il programma di quest’anno annovera sedici spettacoli, di cui alcuni provenienti da compagnie del territorio nazionale e internazionale tra cui: Zum-zum Teatre di Lleida (Spagna). Per quanto riguarda la sezione dedicata ai giovani quest’edizione ospiterà Libera Scena Ensemble, vincitrice ex aequo del premio ScenarioInfanzia 2006, Fuori Quattro e Spazi Vuoti, la prima finalista e la seconda progetto lombardo partecipante a ScenarioInfanzia 2006.
 
Altri importanti appuntamenti arricchiranno il calendario: il 10 maggio al Teatro Fraschini di Pavia è previsto, alle ore 15.30, Nuovi modelli a confronto, una tavola rotonda sulle proposte culturali dedicate all’infanzia e ai giovani, e alle ore 17.45, la consegna dei premi Eolo Awards, dedicato a Manuela Fralleone, organizzata dalla rivista di teatro ragazzi Eolo, a cui seguirà la presentazione dello spettacolo vincitore.
 
 Informazioni 
Quando: dal 9 al 11 maggio
Dove:
Teatro Fraschini, Strada Nuova, 136/138 – Pavia
Teatro Cesare Volta, Quartiere Scala – Piazza Salvo d’Acquisto, 1 – Pavia
Teatro Don Bosco,  Via S.G.Bosco, 4 - Pavia
Teatro Cagnoni, Corso Vittorio Emanuele II, 45 – Vigevano
Teatro Moderno, Via San Pio V – Vigevano
 
Ingresso: Biglietto Unico euro 3,00
Le biglietterie aprono un’ora prima dello spettacolo presso i luoghi segnalati
 
Informazioni e prenotazioni:
Dal 7 maggio segreteria organizzativa, prenotazioni e ufficio stampa presso:
Teatro Fraschini tel. 340 5939672 ;
e-mail:   festival.segnali@tiscali.it                                   
 
Dal 2005 la manifestazione fa parte del progetto “Destinazione Teatro - Un progetto di educazione al Teatro” sostenuto finanziariamente dalla Fondazione Cariplo.
 

Comunicato Stampa

Pavia, 04/05/2007 (5473)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool