Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 29 settembre 2020 (846) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Futbol – Storie di calcio
» l Pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca
» Cena a sostegno della Mongolfiera
» Ambrogio Maestri canta per i bambini del Perù
» La Gardenia di AISM
» Le Caciotte della solidarietà
» “Odeon senza Barriere”
» "Luca per non perdersi nel tempo"
» Nail Art per il Naso Rosso...
» Amatriciana Solidale – Rotaract for Amatrice
» 12^ Giornata del Naso Rosso
» Festa di Pentecoste per il Togo
» Un Mercatino per le vittime della violenza
» Mercatino benefico Orfanotrofio Hisani
» Incontrare l'altro
» Ticinum Gospel Choir e Sherrita Duran per Aism
» ... e 20: bentornato Mercatino!
» È primavera.. arriva il Mercatino di Tdh
» A Lungavilla una domenica di solidarietà
» A Voice For The World

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 5096 del 26 gennaio 2007 (1948) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Dialetto per PolioPlus
Dialetto per PolioPlus
Il prossimo 2 febbraio, il Rotary Club Cairoli organizzerà una serata di teatro dialettale al Teatro Martinetti di Garlasco.
 
Patrocinata dal Comune di Garlasco, la serata. Che vedrà in scena la Compagnia Teatrale AMI di Tromello con la commedia “La vus a dla gent”,  offrirà al pubblico una buona e divertente occasione per contribuire alla lotta per l’eradicazione della poliomielite nel mondo.
Infatti il ricavato della serata sarà devoluto al programma rotariano PolioPlus.
 
Il programma PolioPlus, riferisce Antonio Ongaro, presidente del Rotary Club Cairoli, è stato lanciato dal Rotary International nel 1985 per proteggere i bambini di tutto il mondo dalle crudeli conseguenze della polio. Nel 1988 l'Assemblea mondiale della sanità (il più alto organo decisionale dell'OMS) lanciò al mondo una sfida: eliminare definitivamente la polio. Da allora in poi gli sforzi del Rotary e dei suoi partner, tra i quali figurano l'OMS (Organizzazione mondiale della sanità), il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia, i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie e i governi di tutti i Paesi della Terra sono riusciti a ridurre del 99 percento i casi di polio che si verificano ogni anno.
 
Oggi, prosegue Ongaro, il Rotary è il maggior contribuente non governativo della campagna internazionale per l'eradicazione della polio. Migliaia di Rotariani hanno dato il loro personale contributo alla lotta contro la polio portando i vaccini a destinazione con cammelli ed elicotteri, camion e motociclette e mobilitando, strada facendo, ben 10 milioni di volontari.

L'iniziativa per l'eradicazione globale della polio è oggi riconosciuta in tutto il mondo come un modello esemplare di cooperazione tra il settore privato e quello pubblico nel perseguimento di obiettivi umanitari.
 
 Informazioni 
Quando: venerdì 2 febbraio, ore 21,15
Dove: Teatro Martinetti, Garlasco
 
 
Pavia, 26/01/2007 (5096)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool