Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 24 ottobre 2019 (252) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Gioca d'anticipo!
» Scienziati in prova
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Alla Ricerca della Carta Perduta
» Caccia al tesoro in Gipsoteca
» Pint of Science
» Pavia Plastic Free... liberiamo la città dalla plastica
» Festival della Filantropia
» CineMamme: al cinema con il bebè
» #quandocaddelatorrecivica
» M'illumino di meno"-Edizione 2019
» Laboratorio di calligrafia
» Natale al Broletto
» Vallone Social Crew
» Scienziati in Prova
» Villa Necchi: “Luoghi del Cuore"
» Settimana del giovane naturalista
» Scienziati in Prova - L'impatto della Scienza sullo Società
» Visite al Museo della Bonifica

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
» Letizia Moratti ospite al Nuovo
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 4965 del 7 dicembre 2006 (2117) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Reportage Chernobyl
La locandina della manifestazione
A vent’anni di distanza dall’incidente nucleare, “Inchiostro”, il giornale degli universitari di Pavia e il “Comitato Pavia per Cernobyl” organizzano la manifestazione "Reportage Chernobyl: vent’anni di immagini e parole" con l’intento di promuovere, in particolare fra i giovani studenti universitari, il ricordo dell’evento e la sua tragica portata che arriva fino ai nostri giorni, sottolineando l’impegno attivo di Pavia per Cernobyl che da più di dieci anni accoglie sul territorio pavese bambini bielorussi e russi provenienti dalle zone a più alta contaminazione radioattiva.
 
Questo è il messaggio che vogliamo trasmettere: “Ognuno di noi, presa coscienza di ciò che è accaduto a Chernobyl, può aiutare le popolazioni colpite e trasmettere i valori della solidarietà e della cooperazione internazionale all’interno della nostra società”.
 
La manifestazione avrà luogo nella settimana dall’11 al 17 dicembre, durante la quale nell’Aula Forlanini dell’Università sarà esposta una mostra fotografica, a cura di Legambiente, dal titolo Chernobyl 20: immagini e parole raccontano la cronaca dell’incidente e la storia di due decenni nelle zone colpite.
 
In conclusione, domenica 17, alle ore 18, nell’Aula del ‘400 dell’Università di Pavia avrà luogo la rappresentazione dello spettacolo teatrale Reportage Chernobyl. L’atomo e la vanga. La scienza e la terra (di Roberta Biagiarelli e Simona Gonella, regia di Simona Gonella, con la partecipazione straordinaria in video di Roberto Herlitzka), con testimonianze tratte dal libro Preghiera per Chernobyl di Svetlana Aleksievic.
Lo spettacolo è inserito nel programma di Punta su Pavia, per un impegno congiunto a favore della memoria e dell’azione concreta.    
 
 Informazioni 
Dove: Aule della sede centrale dell’Università di Pavia
Quando: dall’11 al 17 dicembre 2006
 

Comunicato Stampa

Pavia, 07/12/2006 (4965)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool