Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 22 ottobre 2019 (261) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Gioca d'anticipo!
» Scienziati in prova
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Alla Ricerca della Carta Perduta
» Caccia al tesoro in Gipsoteca
» Pint of Science
» Pavia Plastic Free... liberiamo la città dalla plastica
» Festival della Filantropia
» CineMamme: al cinema con il bebè
» #quandocaddelatorrecivica
» M'illumino di meno"-Edizione 2019
» Laboratorio di calligrafia
» Natale al Broletto
» Vallone Social Crew
» Scienziati in Prova
» Villa Necchi: “Luoghi del Cuore"
» Settimana del giovane naturalista
» Scienziati in Prova - L'impatto della Scienza sullo Società
» Visite al Museo della Bonifica

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
» Letizia Moratti ospite al Nuovo
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 4927 del 1 dicembre 2006 (1848) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il Flauto magico di Bergman
La locandina del film
Si conclude lunedì sera la rassegna autunnale del Collegio Ghislieri di Pavia A qualcuno piace Mozart, con l’ultimo appuntamento dedicato a "Il Flauto magico" della versione cinematografica di Ingmar Bergman.
 
Il grande regista e drammaturgo svedese racconta, a modo suo, la storia del principe Tamino che deve liberare la principessa Pamina dalla malefica Regina della notte.
Nell’impresa lo aiutano Papageno, le fate della foresta e, soprattutto, un flauto magico…
Avventure e disavventure di ogni genere ostacoleranno i due giovani innamorati ma alla fine la luce trionferà sulle tenebre ed essi riusciranno a coronare il loro sogno d'amore.
 
 “Stupefacente film-opera sulla partitura mozartiana” - così viene definito ne Il Mereghetti - Dizionario dei Film" - prodotto per la televisione svedese, che pur rimanendo fedele al testo, si trasforma in una summa delle tematiche bergmaniane: il gusto dell’ignoto e dell’inesprimibile, gli intrighi della vita, lo stupore per lo spettacolo, la malinconia anche nei giochi d’amore.
Un unicum non solo nella filmografia del regista, ma anche nella storia del genere, e per questo osannato sia dai critici cinematografici che da quelli musicali: il segreto della riuscita è nello straordinario equilibrio tra musica, teatro e cinema, tre arti riunite all’insegna di una rappresentazione intima, giocosa e sensuale, cosciente di essere pura creazione (alla fine di ogni scena appaiono inquadrature di giovani spettatori) e capace di fare di ogni necessità virtù”.
 
A introdurre la proiezione della pellicola originale (Trollflöjten, film cantato in svedese con sottotitoli in italiano) sarà Francesca Betteni-Barnes.
 
 Informazioni 
Dove: Collegio Ghislieri, piazza Ghislieri - Pavia
Quando: lunedì 4 dicembre 2006, ore 21.00 (l’apertura della sala è prevista come sempre alle ore 20.30)
Ingresso: gratuito
 
 
Pavia, 01/12/2006 (4927)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool