Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 21 novembre 2019 (501) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Big Jump 2013
» Attività in acqua e prevenzione delle cadute
» Bambini e nuoto: l’importanza dell’ambientamento
» Nell’acqua e nel buio
» Corsi di nuoto per adulti principianti
» TicinoMarathon 2010
» Canarazzo-Pavia, XXIV edizione
» Al via la 1^ TicinoMarathon
» XXIII Canarazzo-Pavia
» Tutti a pesca!
» In pè in sal giaron
» Vogatori pavesi in Laguna
» XXVI Vigevano-Pavia: ecco come è andata
» XX Canarazzo-Pavia
» Soft-raft sul Fiume Azzurro
» In canoa sul Ticino

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» La Giornata Mondiale del Diabete
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» Al Collegio Borromeo si esplora l'universo degli autismi
» Ticino EcoMarathon
» Gioca d'anticipo!
» Scarpadoro di Capodanno
» L'Università diventa una palestra
» I pro e i contro del VAR
» Scarpadoro – si aprono ufficialmente le iscrizioni!
» 5^ Scarpadoro di Babbo Natale
» In forma...con pochi accorgimenti
» Festival del Sorriso
» Ticino Ecomarathon
» Marathon Vigevano Pavia
» Sport Exhibition
 
Pagina inziale » Sport e Benessere » Articolo n. 4915 del 28 novembre 2006 (2038) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Club Vogatori Pavesi alla Giudecca!
La copertina del libro
Impegnato, tra le altre cose, a far conoscere e a  divulgare la tecnica della remata alla veneta o alla pavese che ormai, ahimè, si sta perdendo, il Club Vogatori Pavesi, domenica scorsa ha partecipato ad un importante evento: la regata di Sant’Andrea.
 
Svoltasi alla Giudecca di Venezia e più precisamente a Sacca San Biagio, dove è situato il cantiere del Coordinamento remiero, alla regata hanno partecipato numerose caorline, grosse imbarcazioni in legno di circa 400 kg a 6 vogatori, un tempo utilizzate per il trasporto delle merci.
 
La gara di domenica – racconta Nori Dainotti del Club Vogatori Pavesi – è stata eccezionale non solo perché è una manifestazione assai “sentita” dai veneziani, che quest’anno hanno schierato anche il vincitore della regata storica 2006, ma anche per il numero degli equipaggi partecipanti. Ben 16 di ogni colore, dal giallo al verde, al viola all’arancio.
 
Il Club Vogatori Pavesi, che all'ultimo momento non è riuscito a schierare uno dei 6 partecipanti ha gareggiato con Marco Allegretti, Paolo Forni, Cesare Longo, Gaetano Rizza e Franco Radici  e si è avvalso di un esperto timoniere veneziano, Renato Magagnato.
 
L’equipaggio ha  concluso la Regata guadagnando una posizione rispetto al piazzamento dell'anno scorso e ha promesso che nel giro di qualche anno sarà in zona bandiera.
 
 Informazioni 
 

La Redazione

Pavia, 28/11/2006 (4915)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool