Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 12 dicembre 2019 (231) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» I rischi del bullismo on line, workshop al Borromeo
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Luca Mercalli e la crisi climatica
» Pillole di... fake news
» Walking the Line
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
» Marcella Milani si racconta al Pavia Foto Festival
» Colloquio sull'Europa
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» Conversazione Pavese
» Circolo di lettura

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 4834 del 10 novembre 2006 (1775) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Sia detto
Mario Luzi
Una videointervista a Mario Luzi sarà l’evento attorno al quale ruoterà il nuovo appuntamento culturale promosso dal Collegio Nuovo di Pavia.
 
Ermetismo e poesia civile: l'ultima intervista rilasciata dal poeta fiorentino nel suo studio, due giorni prima della sua scomparsa.
Il video attraversa l'opera del poeta soffermandosi sul suo rapporto con il tema della pace (l’intervista, proiettata al pubblico per la prima volta lo scorso anno al Festival della Poesia di Verona, è una iniziativa della Scuola di Pace - Quartiere Savena, Comune di Bologna).  
In coda, la voce di Mario Luzi recita le sue poesie "Sia detto", dedicata alla memoria dell'attentato ai Georgofili di Firenze (1993) e “Le donne di Baghdad”.
 
Un’occasione, questa, per un omaggio a Mario Luzi, ospite nel 1993 al Collegio Nuovo in una memorabile serata di maggio in cui dialogò con Cesare Segre. Allora ci disse: “quando tutti crederanno che la poesia è finita, che la letteratura è finita, perché non si leggono più libri e si guarda e si ascolta, ci sarà sempre qualcuno che legge e interpreta quello che questi dicono”. E tutto questo succederà di nuovo, per Luzi, il prossimo martedì nella serata presentata da Roberto Pasquali, curatore dell’intervista, e Maria Antonietta Grignani, dell’Università per Stranieri di Siena.
 
Roberto Pasquali, nato a Bologna, organizza e promuove iniziative culturali presso enti pubblici e privati. Dal 1990 conduce laboratori di scrittura poetica nelle scuole. È autore di testi pubblicati su varie riviste italiane e straniere. Il suo primo libro di poesie "La primavera della mano" (2002) è uscito con l'editore Campanotto (Udine). Collabora con riviste italiane ("Tracce", "Collettivo R") e straniere in qualità di traduttore di poesia ispanoamericana ("Solar", "Via libre").

Allieva di Maria Corti all'Università di Pavia, Maria Antonietta Grignani è stata in quella sede assistente incaricato di insegnamento di Storia della Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea; poi, come professore associato, è stata docente di Storia della Lingua Italiana dal 1981 al 1994. Come professore ordinario, dopo due anni presso l'Università di Salerno, dal 1996 insegna Linguistica italiana all'Università per Stranieri a Siena, dove è stata Assessore alla Cultura. Nell'a.a. 1998-1999 è stata visiting professor al Christ Church College di Oxford. Principali filoni di ricerca sono stati finora l'edizione e lo studio linguistico di testi dal Tre al Cinquecento, nonché di opere, in prosa e in poesia, dell'Otto e del Novecento (da Emilio De Marchi a Umberto Saba, da Eugenio Montale a Beppe Fenoglio e Natalia Ginzburg). Si è anche dedicata all'organizzazione di convegni e alla progettazione di mostre di autografi (Pasolini e Montale), grazie a una lunga attività di ricerca svolta presso il Fondo Manoscritti di Autori Moderni e Contemporanei dell'Università di Pavia. È redattore delle riviste "Autografo", "Moderna" e "il verri".
 
 Informazioni 
Dove: Collegio Nuovo, via Abbiategrasso, 404 - Pavia
Quando: martedì 14 novembre 2006, ore 21.00
 
 
Pavia, 10/11/2006 (4834)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool