Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 28 settembre 2020 (895) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Crossroads of Europe
» All'origine delle guide turistiche
» La Chiesa di San Lanfranco tra Medioevo e Rinascimento
» Dopo la Brexit, quale futuro per l’Europa
» Il Giubileo del Concilio e di Papa Francesco
» Una serata per il Sì
» Cambiamo per il cambiamento climatico
» Quo Lux Ducit
» Operare nell’emergenza Ebola
» I Giovedì del Collegio Cairoli
» La Ricerca della Felicità
» Mario Pavan, 40 anni di studi e ricerche in giro per il mondo.
» Babilonia: archeologia e mito
» Tutti i segreti dell’energia elettrica
» Abitare nell'antichità: forme e modelli
» Charles Dickens e la trascrizione del parlato
» Dalle mummie a Caravaggio
» Arte e guerra
» Donne e Pubblicità
» Leggere il pensiero non è più fantascienza

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 4813 del 6 novembre 2006 (2035) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Conoscenza e dialogo: il Medio Oriente
Conoscenza e dialogo: il Medio Oriente
L’Università di Pavia, sempre molto attiva in questo campo, lo IUSS e il Collegio santa Caterina si pongono di nuovo al centro del dibattito sul processo di pace in Medio Oriente, proponendo i prossimi 8 e 9 novembre il Forum della Cooperazione per la pace e la solidarietà, appuntamento annuale promosso dalla Direzione Generale Cooperazione allo Sviluppo del Ministero per gli Affari Esteri dapprima con le “Giornate della Cooperazione”e dal 2006 con il “Forum della Cooperazione per la pace e la solidarietà”.
Tema dell’evento - organizzato dal CICOPS (Centro Internazionale Cooperazione per lo Sviluppo) dell’Università di Pavia, dal Master in Cooperazione allo Sviluppo che si tiene presso lo IUSS e ha sede al Collegio Santa Caterina da Siena - è “Conoscenza e dialogo: il Medio Oriente”.
 
Questo ciclo di conferenze ha un solo obiettivo, quello del suo titolo: Conoscenza e dialogo -spiega il prof. Gianni Vaggi direttore del Master in Cooperazione allo Sviluppo -. Le difficoltà non sono barriere, la cooperazione universitaria può cercare di essere strumento di dialogo anche in situazioni difficili. Nel corso dei prossimi mesi abbiamo in programma anche un ciclo di incontri sul Medio Oriente che vedrà la partecipazione di colleghi e amici da Israele, dalla Palestina, da altri paesi dell’area e dall’Unione Europea. Certamente queste testimonianze aiuteranno le conoscenze; forse il dialogo e la pace” .
 
Sono molti gli appuntamenti legati al Forum: l’apertura coincide infatti con l’inaugurazione della X edizione del Master in Cooperazione allo Sviluppo, a cui partecipano fin dalla prima edizione tre importanti ONG italiane VIS, CISP e COOPI, oltre al Ministero degli Affari Esteri.
Mercoledì 8, dopo la cerimonia di inaugurazione e i saluti del Rettore dell’Università Angiolino Stella, del Direttore dello IUSS Roberto Schmid e del direttore del master Gianni Vaggi, la prof. Emanuela Colombodel Politecnico di Milano presenterà la “Rete delle Università del Nord Italia per la cooperazione universitaria”, un network che sta sviluppando forti sinergie fra le principali Università del Nord Italia e che ha già predisposto un progetto di intervento per il Libano. 
 
Quindi il prof. Massimo Caneva del Ministero degli Affari Esteri- Direzione Generale Cooperazione allo Sviluppo - interverrà su “Il ruolo della cooperazione universitaria nei processi di pace nei Balcani e in Medio Oriente”. Il prof. Caneva, tra i principali artefici delle “Giornate della Cooperazione” organizzate a partire dal 2003 dal Ministero degli Affari esteri con le università italiane e la CRUI, è esperto di processi di pace in Medio Oriente, dove si è recato in missione anche nei giorni scorsi.
 
Ospite d’onore delle due giornate è il prof. Jerry M. Rosenberg, direttore del Center for Middle East Business Studies e professore di International Business alla Rutgers University. Autore di numerosi libri sul Medio Oriente, Rosenberg, durante l’amministrazione Clinton, è stato consulente del Dipartimento di Stato proprio per quell’area.
Gli incontri con il prof. Rosenberg - annuncia il prof. Vaggi - sono i primi di un ciclo di conferenze sul Medio Oriente che si terranno a Pavia nel corso del 2006-2007 e che vedranno la partecipazione di studiosi Israeliani, Palestinesi ed Europei. In programma anche incontri congiunti israelo-palestinesi. Molte cose si possono tentare in Europa che non sono possibili in Israele o Palestina”.
 
 Informazioni 
Dove: Collegio Santa Caterina da Siena, via San Martino, 17/A - Pavia
Quando: 8 e 9 novembre 2006, a partire dalle 10.00
 

Comunicato Stampa

Pavia, 06/11/2006 (4813)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool