Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 29 gennaio 2020 (341) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Crossroads of Europe
» All'origine delle guide turistiche
» La Chiesa di San Lanfranco tra Medioevo e Rinascimento
» Dopo la Brexit, quale futuro per l’Europa
» Il Giubileo del Concilio e di Papa Francesco
» Una serata per il Sì
» Cambiamo per il cambiamento climatico
» Quo Lux Ducit
» Operare nell’emergenza Ebola
» I Giovedì del Collegio Cairoli
» La Ricerca della Felicità
» Mario Pavan, 40 anni di studi e ricerche in giro per il mondo.
» Babilonia: archeologia e mito
» Tutti i segreti dell’energia elettrica
» Abitare nell'antichità: forme e modelli
» Charles Dickens e la trascrizione del parlato
» Dalle mummie a Caravaggio
» Arte e guerra
» Donne e Pubblicità
» Leggere il pensiero non è più fantascienza

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 4601 del 12 settembre 2006 (1761) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Conferenza-Dibattito sul Colore
Particolare della locandina dell'evento
Martedì prossimo Pavia l’ateneo pavese ospiterà una conferenza organizzata dai professori Edda De Rossi e Orio Ciferri del Dipartimento di Genetica e Microbiologia avente come tema portante il colore.
 
Questo evento, sostenuto in parte dalla Fondazione L’Oréal per l’Arte e la Scienza, nasce dalla sensazione che esistano ancora le due culture di cui parlava Snow, la cultura umanistico-artistica e quella tecnico-scientifica. Nonostante la tendenza verso l’uniformizzazione e la globalizzazione culturali, Arte e Scienza tendono ad essere considerati campi disciplinari distanti l’uno dall’altro, anche se la prima assimila sovente le scoperte della seconda (si pensi alle tecniche e alle metodologie per il restauro e la conservazione delle opere d’arte) e la seconda studia ed analizza le espressioni della prima.
 
Il tema del colore ha sempre goduto di una speciale considerazione nell’arte, assumendo un ruolo di primo piano nella discussione sul rapporto tra Arte e Scienza. Il problema consiste nel trovare punti di contatto tra le due culture ed il colore può essere uno di questi.

La Fondazione L’Oréal per l’Arte e la Scienza, oltre ad altre manifestazioni, quali ad esempio L’Oréal -Unesco Awards for Women in Science, organizza ogni anno una conferenza internazionale il cui tema dominante è, appunto, il colore. Le prime conferenze si sono svolte in Giappone mentre le ultime due si sono tenute presso l’Università di Harvard lo scorso anno e presso l’Università di Oxford nel 2004. L’invito a organizzare la prossima presso l’Università di Pavia è stato considerato un’occasione irripetibile ed accolto con grande soddisfazione ed entusiasmo.
 
L’argomento della conferenza-dibattito è, quindi, il Colore visto come elemento di collegamento fra Scienza e Arte. Uno degli scopi è quello di analizzare i rapporti fra colore ed arte ma anche fra colore e musica, colore e architettura, colore e metallurgia, ecc.
 
La conferenza si articolerà su quattro interventi; uno, quello del professor Ernst, premio Nobel per la chimica, analizzerà il significato dei colori della pittura parietale tibetana mentre il professor Consonni interverrà sui rapporti fra colore ed architettura.
Infine, il professor Pedeferri illustrerà il rapporto tra colore e metallurgia mentre il Maestro Boccadoro interverrà su colore e musica.
 
L’iniziativa è finanziata dall’Università di Pavia, dallo IUSS (Istituto Universitario di Studi Superiori), dal Centro Interdipartimentale di Studi e Ricerche sui Beni Culturali (CISRiC), dall’Hotel Riz di San Genesio ed Uniti, dalla Banca Nazionale del Lavoro e dalla MapTraining di W. Cooke ed è patrocinata dalla Provincia e dal Comune di Pavia, dalla Camera di Commercio e da La Provincia Pavese.
 
 
 Informazioni 
Dove: Aula A. Volta - Palazzo Centrale dell'Università, Corso Strada Nuova - Pavia
Quando: 19 settembre 2006, ore 14.30

 

Comunicato Stampa

Pavia, 12/09/2006 (4601)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool