Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 1 dicembre 2020 (526) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Una nuova luce su Pergolesi
» Festival Ultrapadum: 25^ edizione
» PaviaPhone - Aprile
» Le nuove uscite del nuovo anno
» Concorso Lirico Internazionale “Teatro Besostri”
» Montalto Pavese come Buenos Aires
» Borghi&Valli: anteprime di giugno
» La musica rinascimentale e la musica barocca
» Roberto Durkovic: Oltre il ponte
» Oh questa è bella!
» Rock Valley Festival
» Hildesheim e Pavia gemellati in musica
» "Un Anno Incantato"
» La musica barocca di Vox Organi
» Guido Bolzoni: Happening
» Silvio canta Negroni
» “I Tesori di Orfeo”, IV edizione
» Dai classici a Gershwin
» Sinfonie … al TeSS
» Viaggi è Gospel!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 4487 del 14 luglio 2006 (1977) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Sant'Alessio un' oasi di musica!
Sant'Alessio un' oasi di musica!
Il Festival Ultrapadum fa tappa a Sant’Alessio con l’orchestra sinfonica di Kiev, al primo di una serie di concerti che la Filarmonica terrà nell’ambito della prestigiosa rassegna estiva.
 
Il teatro della Filarmonica, nato negli anni ‘30, nella “piccola” Ucraina, è divenuto la culla di grandi talenti conosciuti in tutto il mondo, tanto che ai tempi si cominciò a parlare di Scuola d’Opera Russa, che con il suo stile originale e sofisticato, diviene il centro della cultura musicale nazionale.
La Filarmonica, per il prestigio internazionale di cui gode, è stata ospite in vari paesi non solo dell’Europa, ma anche dell’America e dell’Asia, così come produce spettacoli a Kiev con artisti di fama mondiale, come ad esempio Jose Carreras, per citarne uno su tutti.
 
Ecco il programma musicale della serata :
 
G. Verdi:
Ouverture da “Nabucco"
Ouverture da “La forza del destino”
V. Bellini:
Ouverture da “Norma”
L. van Beethoven:
Ouverture da “Coriolano”
G. Rossini:
Ouverture da Il Barbiere di Siviglia
Ouvertures da “La gazza ladra”
Ouverture da “Italiana in Algeri”
 
 
 Al termine del concerto, è prevista una degustazione dei vini Ultrapadum.
  
 
 Informazioni 
Quando: lunedì 17 luglio, ore 21.15
Dove: presso l'Area polivalente di Sant'Alessio
Ingresso: 5 euro
In caso di maltempo il concerto si terrà nella Chiesa parrocchiale di Sant'Alessio.

 
 
Pavia, 14/07/2006 (4487)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool