Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 15 settembre 2019 (280) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 4406 del 23 giugno 2006 (2082) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Musica e peccati di gola
Musica e peccati di gola
Musica e peccati di gola” o meglio un “sodalizio tra due magie: quella delle note e quella della gastronomia”: ecco il titolo della rassegna musicale organizzata dall’Associazione “Occasioni di Festa”, dalla Biblioteca “Paolo Migliora” e dal Comune di Rivanazzano.
 
Tre date per tre concerti che si terranno nei mesi di luglio, agosto e settembre nei luoghi più suggestivi del borgo alle porte della Valle Staffora.
 
Il programma è stato presentato giovedì 22 giugno durante la conferenza stampa che si è tenuta, presso il ristorante “Selvatico”, alla presenza del sindaco di Rivanazzano Beniamino Barbieri, degli assessori Marco Bertelegni e Paolo Spalla, del presidente del Coro “Giuseppe Verdi” di Pavia, Riccardo Ferrari, della nota ristoratrice Piera Selvatico e delle donne componenti del gruppo culturale “Occasioni di festa”.
 
La nostra kermesse - ha spiegato Bertelegni - unisce momenti di alta musica e di ottima gastronomia alla volontà di valorizzare e riscoprire il nostro paese. Il progetto che presentiamo è stato voluto dalle signore che fanno parte di questa Associazione locale in collaborazione con Amministrazione comunale e Biblioteca. Non si tratta di un percorso alternativo agli eventi della Pro Loco, ma di un’occasione di festa in più che Rivanazzano offre ai suoi abitanti e ai suoi ospiti”.
 
Si parte sabato 1 luglio (ore 21.00) al Parco Brugnatelli per il concerto inaugurale dal titolo “Arie e operetta sull’ali del gusto”.
Protagonista sarà il Coro “G. Verdi” di Pavia diretto dal maestro Enzo Consogno. Al pianoforte Andrea Albertini accompagnerà le arie più celebri delle opere del compositore di Busseto, riproposte da un Coro che, nato nel 1924 presso il Teatro Fraschini, da anni calca i palcoscenici più prestigiosi d’Italia.
Al termine i presenti potranno degustare risotto, pollo e… bollicine: “Con l’Associazione Italiana Cuochi – ha detto Piera Selvatico – preparerò dei piatti cari a Giuseppe Verdi come il suo risotto preferito, con salciccia e verdura e il pollo servito con lo spumante per ricordare che all’inizio del ’900 si mangiava pollo e champagne”.
 
Il secondo appuntamento, giovedì 10 agosto (ore 18.00), sarà invece un concerto aperitivo - “…e quindi uscimmo a riveder le stelle” - che si terrà nel giardino di San Pietro a Nazzano.
Si esibiranno i “Giovani interpreti”, allievi del Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Al pianoforte Enzo Consogno. Con lui Anna Saviotti, soprano, e Cherubino Boscolo, tenore.
Al termine spazio alla degustazione curata da “Donne del vino” e osservazione guidata della volta celeste con il gruppo Astrofili “Tethys”.
 
Infine, sabato 2 settembre (ore 21.00), nel giardino della Biblioteca “Paolo Migliora”, un vero e proprio omaggio a Mozart con il l’evento “Mozart: l’anima della musica, la leggiadria della danza e lo spirito della tavola”.
Sarà protagonista il “Trio Loeillet” (violino, oboe e basso continuo) diretto dal maestro Annalisa Dalla Betta; seguirà un intermezzo di danza classica e infine una degustazione di cioccolato “seduttore di bambini, donne e uomini”.

Con questa rassegna – ha commentato il sindaco Barbieri – Occasioni di festa, nata nel 2003, propone un interessante percorso culturale che qualifica l’estate rivanazzanese”.
 
 
 Informazioni 
Dove: in caso di maltempo i concerti si terranno presso la tensostruttura del Centro Sportivo Comunale di Rivanazzano
Ingresso: 10,00 euro
Per prenotazioni:
Tel.: 0383/91565 (la prenotazione è gradita)
 

Comunicato Stampa

Pavia, 23/06/2006 (4406)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool