Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 17 ottobre 2019 (234) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Luca Mercalli e la crisi climatica
» Walking the Line
» Pillole di... fake news
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
» Marcella Milani si racconta al Pavia Foto Festival
» Colloquio sull'Europa
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» Conversazione Pavese
» Circolo di lettura
» Gek Tessaro e il suo Pinocchio
» Alda Merini la poetessa dei Navigli
» Nicola Attadio racconta Nellie Bly

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
» Letizia Moratti ospite al Nuovo
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 4388 del 19 giugno 2006 (1821) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Ricordando la Deledda
Ricordando la Deledda

"Il destino mi ha fatto nascere nel cuore della solitaria Sardegna.
Ma anche se fossi nata a Roma o a Stoccolma,credo che non avrei cambiato natura e sarei sempre stata quella che sono: un'anima che si appassiona ai problemi della vita".
Così scrisse di sé Grazia Deledda (1871-1936), alla cui memoria, a 80 anni dal conferimento del Premio Nobel per la Letteratura, verrà dedicato un Seminario di Studi.

Organizzato dalla Biblioteca Universitaria - con la collaborazione del Circolo Culturale Sardo “Logudoro”, Federazione Associazioni Sarde in Italia, Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato del Lovoro e Provincia di Pavia e con il patrocinio dell’Università di Pavia - il seminario si svolgerà nel pomeriggio di venerdì, secondo il seguente programma:
 

Ore 17.00 - Apertura dei lavori
Gesuino Piga, Presidente del "Logudoro"

Ore 17.10 - Saluti
Tonino Mulas, Presidente della FASI
M. Letizia Sebastiani, Direttrice della Biblioteca Universitaria

Ore 17.30 - Relazioni e comunicazioni
Clelia Martignoni, Docente di letteratura italiana moderna e contemporanea nell'Università di Pavia, "Per un ritratto critico di Grazia Deledda"
Giovannapaola Sòriga, Dottoranda in Letterature Comparate nell'Università di Roma 3, "Sardegna come Itaca. La rappresentazione dell'isola in 'Cenere' di Grazia Deledda"
Gianluca Bavagnoli, Università di Pavia - RCS Mediagroup, "Metafora, divinità e archetipo. La Sardegna di Grazia Deledda dal descrittivismo alla ricerca del mito"
Paolo Pulina, Vicepresidente del "Logudoro", "Giudizi negativi sulla Deledda in una tesi discussa presso l'Università di Pavia"
Flavio Sòriga, Scrittore, "Grace and me: un sogno letterario"


È da sottolineare il fatto che, grazie alla collaborazione del Centro di ricerca sulla tradizione manoscritta di autori moderni e contemporanei dell'Università di Pavia diretto da Renzo Cremante, nello stesso Salone Teresiano (dove sarà ancora visitabile un'altra mostra del Centro Manoscritti dedicata allo scrittore Roberto Sanesi, la cui apertura è stata prolungata), saranno esposti alcuni materiali autografi della Deledda posseduti dal Centro.
Si tratta di una lettera a Luigi Capuana senza data (ma 1900) e del manoscritto della novella dal titolo "Le tredici uova" (13 ff.), pubblicata in una raccolta del 1912.
Nell’occasione del convegno, Nicoletta Trotta, responsabile del Centro, illustrerà i due documenti.
A conclusione dell'iniziativa, rinfresco con prodotti sardi.
 
 
 Informazioni 
Dove: Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria, Palazzo Centrale dell'Università - C.so Strada Nuova - Pavia
Quando: venerdì 23 giugno 2006, dalle ore 17.00
Per informazioni:
Tel.: 0382/470209 (Circolo culturale sardo "Logudoro")
E-mail: circolosardopv@virgilio.it
 
 
Pavia, 19/06/2006 (4388)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool