Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 28 novembre 2020 (350) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Una nuova luce su Pergolesi
» Festival Ultrapadum: 25^ edizione
» PaviaPhone - Aprile
» Le nuove uscite del nuovo anno
» Concorso Lirico Internazionale “Teatro Besostri”
» Montalto Pavese come Buenos Aires
» Borghi&Valli: anteprime di giugno
» La musica rinascimentale e la musica barocca
» Roberto Durkovic: Oltre il ponte
» Oh questa è bella!
» Rock Valley Festival
» Hildesheim e Pavia gemellati in musica
» "Un Anno Incantato"
» La musica barocca di Vox Organi
» Guido Bolzoni: Happening
» Silvio canta Negroni
» “I Tesori di Orfeo”, IV edizione
» Dai classici a Gershwin
» Sinfonie … al TeSS
» Viaggi è Gospel!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 4321 del 5 giugno 2006 (2136) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Atmosfere argentine
Atmosfere argentine
Particolare l’appuntamento di metà settimana con il Festival Ultrapadum, a cui prenderanno parte coppie di ballerini professionisti del Tango Argentino, danza ricca di fascino e di passionalità in cui i passi si intrecciano in un dialogo senza parole.
 
Sarà Pasquale Blaise ad esibirsi a turno con le altre ballerine, Dolores Custo, Marzia Coalgelo, Roberta Borello ed Erika Marinello. Ad accompagnarli nelle loro performances, si potrà ascoltare il Quintetto Libermusic, composto da Mihail Voluta al violino, Giuseppe Canone alla fisarmonica e al saxofono, Ilaria Schettini al pianoforte, Lorenzo Olivieri alla chiatarra e Michele Lipani al contrabbasso. 
 
Il gruppo si forma grazie alla passione dei cinque musicisti per la musica e per l’ambiente in cui nasce il “tango” , le case di tolleranza di Buenos Aires dei primi del secolo scorso, dove gli spettacoli del famoso Gardel fecero di queste musiche una forma d’arte.
I cinque musicisti svolgono un’intensa attività concertistica in varie formazioni cameristiche e in orchestra, collaborando, tra le altre, con l’Orchestra del Teatro Regio e la Sinfonica Nazionale della RAI.
 
 Nel corso della serata sarà possibile gustare piatti tipici della cucina argentina.
 
 
 
 Informazioni 
Quando: giovedì 8 giugno, ore 21.15
Dove: presso il Circolo ricreativo A. e M. Priora, Redavalle
Ingresso: alla serata sarà di 10 euro
In caso di maltempo l’appuntamento si svolgerà presso la Palestra Comunale di Santa Giuletta.

 

Comunicato Stampa

Pavia, 05/06/2006 (4321)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool