Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 22 marzo 2019 (277) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» A Tu per Tu con il Cervello
» Festival Borghi&Valli 2017
» Festival di Natale
» Cori di Borghi&Valli
» Highscore Festival 2016
» Il week di B&V
» Festival Borghi&Valli 2016
» Note di fisarmonica al Festival Viaggi
» Le voci di domani
» Recital lirico per Viaggi
» Festivalino al via le audizioni
» Una lunga estate con il Festival Borghi e Valli
» Omaggio alle dive del Cinema Italiano
» Festival Ultrapadum - prima!
» 3° Cambiamo Music Festival
» Sugar Pie & The Candyman a Villanterio
» Borghi&Valli: una settimana di appuntamenti!
» Daniele Ronda & Folklub
» Ad Up-to-Penice il Trio di Ola Kvernberg
» Al via la XX edizione di Ultrapadum

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Piccoli Argini: La Tempesta
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» La Luna Nuova
» Verso il bosco”
» Enrica, che spettacolo di formica
» Dottore c'ho la vagina pectoris!!!
» Non siamo in pericolo
» Lisistrata. La congiura delle donne per la pace
» Al cinema insieme - marzo 2019
» Urania
» "I fuori sede"
» Sotto i girasoli
» Scarpette rosse
» BuioBù
» ‘Cinema d’autore’
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 4192 del 2 maggio 2006 (1597) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Moderne rarità in musica
Moderne rarità in musica
Riprende, dopo la pausa del mese di aprile, la Sesta Stagione Concertistica del Comune di Voghera organizzata dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con l’Orchestra da Camera “Milano Classica” con il sesto appuntamento in calendario.
 
L’appuntamento per tutti gli interessati è quindi fissato per sabato 6 maggio al Teatro San Rocco  con il cartellone di Milano Classica, che per l’occasione  si spinge ai confini della modernità, in un concerto che affianca la nota Serenata op. 48 di Cajkovskij al più raro doppio concerto di Sostakovic.
 
L’omaggio al mondo contemporaneo si completa con la presentazione dei celebri temi firmati da Morricone per il film La leggenda del pianista sull’oceano, affidati agli interpreti cui l’autore li ha originariamente indirizzati: Nello Salza e Andrea Padova, oggi nella doppia veste di pianista e compositore.
 
A Milano Classica infatti spetta la presentazione di un suo recente lavoro, nato dalla contaminazione di diversi linguaggi, in prima esecuzione assoluta.
È lo stesso autore a scriverne: “Il paesaggio per gli antichi era contemplazione immobile della natura, oggi -visto da un’auto in corsa o dal finestrino di un aereo- è più spesso ‘in movimento’. Dedicando Landscapes in motion per orchestra d’archi a Bruce Springsteen e Nick Drake, trasformo tre emozioni di viaggio in un invito a dimenticare, in musica, “la linea di confine”.
 
Sul podio dirige l’americano Nicholas Palmer, tromba Nello Salza, pianoforte Andrea Padova, Orchestra da camera Milano Classica.

Dmitrij Sostakovic (1906-1975)
Concerto n. 1 in do minore per pianoforte, tromba e archi op. 35

Andrea Padova (1962)
Landscapes in motion per orchestra d'archi (prima esecuzione)

Ennio Morricone (1928)
Playing Love da La leggenda del pianista sull'oceano

Piötr Il'ic Cajkovskij (1840-1893)
Serenata in do maggiore per archi op. 48


 
 Informazioni 
Quando: sabato 6 maggio, ore 21.00
Dove: Teatro San Rocco, Piazza Provenzal 5, Voghera
Biglietto: euro 3,00
Infotel: Ufficio Cultura 0383/336316; 319

 

Comunicato Stampa

Pavia, 02/05/2006 (4192)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool