Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 1 dicembre 2020 (539) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Una nuova luce su Pergolesi
» Festival Ultrapadum: 25^ edizione
» PaviaPhone - Aprile
» Le nuove uscite del nuovo anno
» Concorso Lirico Internazionale “Teatro Besostri”
» Montalto Pavese come Buenos Aires
» Borghi&Valli: anteprime di giugno
» La musica rinascimentale e la musica barocca
» Roberto Durkovic: Oltre il ponte
» Oh questa è bella!
» Rock Valley Festival
» Hildesheim e Pavia gemellati in musica
» "Un Anno Incantato"
» La musica barocca di Vox Organi
» Guido Bolzoni: Happening
» Silvio canta Negroni
» “I Tesori di Orfeo”, IV edizione
» Dai classici a Gershwin
» Sinfonie … al TeSS
» Viaggi è Gospel!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 4136 del 18 aprile 2006 (1894) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Gran Tour in musica!
Gran Tour in musica!
Melodie del Mediterraneo”: è questo il titolo dell’evento organizzato dalla Biblioteca “Paolo Migliora” di Rivanazzano che giovedì sera vede protagonista l’Orchestra Mandolinistica Estudiantina Vogherese, diretta dal maestro Umberto Marinoni, in un concerto di musica etnica.
 
Il programma dell’esibizione, in realtà, accompagnerà gli spettatori in una sorta di grand tour attraverso vari Paesi che si affacciano sul Mediterraneo permettendo ai presenti di conoscerne l’atmosfera e di respirarne l’aria grazie alla musica.
 
Si andrà dall’Egitto con “Naoueit Adari”, ad Israele con “Bashana’aba’ha”, “Osse shalom” e “Hava nagila”, alla Grecia con “Serenata” e “Greek dance”, all’Ungheria con una “Fantasia di motivi popolari”, alla Francia con “Petite chanson-que ne suis-je la fujere”, alla Spagna con “Granada” e “Los piconeros”, al Portogallo con “Fado do ciume”, per terminare il viaggio in Italia ascoltando celebri arie quali “Maria Marì”, “Il trezza” e la “Tarantella”.
 

 
 Informazioni 
Quando: giovedì 20 aprile alle ore 21.00
Dove: Sala 'Aldo Borgomaneri', via Indipendenza 14, Rivanazzano

Per informazioni:
Tel. 0383/91565

 

Comunicato Stampa

Pavia, 18/04/2006 (4136)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool