Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 16 ottobre 2019 (255) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Swing and Jazz
» Note d'acqua
» River Love Festival
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Concerto di pianoforte
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 4123 del 10 aprile 2006 (1723) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Boris Savoldelli e i No Way Out
Boris Savoldelli e i No Way Out
Sabato sera, a Linarolo, c’è stato un concerto dei No Way Out.
Detto così non svelerebbe molto se non fosse che il cantante-frontman del gruppo non fosse quel Boris Savoldelli di cui vi ho parlato in molte occasione.
 
Di solito presente sui palcoscenici pavesi in veste di ospite in varie manifestazioni, questa è la prima volta che abbiamo avuto l’occasione di assistere ad un intero concerto che lo ha visto come protagonista con uno dei gruppi di cui è titolare.
 
I No Way Out sono formati (oltre che da Boris alla voce) da Max Gabanizza (Wha Wha Band, Chuck Berry, Mauro Pagani, Cristiano De Andrè, Massimo Bubola, Mario Venuti, Morgan, Roberto Vecchioni, Eugenio Finardi) al basso, Morris Peretti (Sultan of Steet) alla chitarra e Matteo “Teo” Marchesi alla batteria.
All’apparenza tipico trio da rock duro, si rivelano invece estremamente duttili e variegati, passando dal rock al funky-jazz, dal blues ai Police, dal reggae a Lou Reed a Jimi Hendrix, tutto condito dall'incredibile voce di Boris che fagogita ogni brano per rioffrirlo metabolizzato, reinterpretato, filtrato dalla sua vocalità ed arrangiato dalla gustosa improvvisazione di tre fini e preparati musicisti.
 
I quattro suonano e si divertono; ma non vogliono essere soli in questa festa-spettacolo e “tirano su” anche il sottoscritto sul palco per una’interpretazione “vintage” di Foxy Lady (di Hendrix).
Max mi costringe a corrergli dietro in un assatanato assolo di basso che mi lascia senza fiato.
Non contenti, dopo una mezz’ora, ecco che costringono a salire sul palco tre dei Sacher Quartet presenti in sala, per una versione improvvisata di You’ve Got a Friend; cantano, ridono, si abbracciano, si baciano.
 
E’ un piacere vedere spettacoli di musicisti che, spontaneamente trovano “naturale” mischiarsi e condividere il palco con amici-colleghi.
 
L’ora si fa tarda e, mentre sto abbandonando il locale, quei satanassi continuano a suonare ed invitano sul palco uno degli allievi più promettenti di Boris (che insegna canto) ma, purtroppo non faccio in tempo a capirne il nome.
 
Bel concerto, divertente, vario, pieno di sorprese.
L’unica cosa che non sorprende è la consapevolezza di trovarsi di fronte ad una voce davvero notevole: quella di Boris Savoldelli.
 
 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 10/04/2006 (4123)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool