Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 14 aprile 2021 (440) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un anno al Fraschini
» I Fratelli Lehman
» Il Gabbiano
» Caffè Corretto
» After Miss Julie
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Piccoli Crimini Coniugali
» Ed ero più mata de prima
» Fabule & Scarpule
» Il Mercante di Monologhi
» Tramp

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 4119 del 10 aprile 2006 (2218) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Fili... Blu!
Fili... Blu!
Saranno i sotterranei del Castello Visconteo ad ospitare le ultime rappresentazioni teatrali della rassegna La Scena Giovane, con una doppia performance di due compagnie attive sul territorio lombardo, Scarlattine Teatro di Lecco con  Fili,  la Compagnia Rossi-D’Antonio di Brescia,con Blu.
 
L’ospitalità di tali gruppi si inserisce nella collaborazione con Kermesse5, Festival regionale di performing art, incontri, teatro, letteratura in cinque città e province della Lombardia (Milano, Lecco, Brescia, Cremona e Pavia).
 
Fili,  ideato e interpretato da Giulietta Debernardi, Anna Fascendini, Joseph Scicluna, con coreografie di Enrica Brizzi, è un gioco surreale tra terra e cielo, che racconta di tre fratelli, Fred, Vittoria e Tea, che vivono insieme in una grande casa di campagna, inventandosi giochi senza tempo e senza età.
Scarlattine Teatro lavora a Lecco e provincia, seguendo un percorso teatrale di contaminazione con altre forme artistiche, quali la fotografia, video e musica dal vivo, privilegiando temi della contemporaneità quali la migrazione e la guerra, con una poetica di teatro povero ed essenziale, che vede l’attore al centro del processo creativo.
 
Il secondo spettacolo in programma è Blu,  straniata rivisitazione della favola Il castello di Barbablù, in forma di teatro danza, incentrata sulla fisicità, al limite dell’acrobatico,di due danzatori performer.
L’ideazione e l’interpretazione sono di Davide D’Antonio e Marina Rossi.
La Compagnia Rossi-D’Antonio opera a Brescia in organica collaborazione con Teatro Inverso, una delle nuove realtà più vivaci nel panorama teatrale lombardo, che affianca produzioni di drammaturgia contemporanea a un intenso lavoro di formazione, oltre a dirigere un circuito di dodici piccoli teatri nella medesima provincia.
 
 
 
 Informazioni 
Quando: mercoledì 12 aprile, ore 21.30
Dove: presso i Sotterranei del Castello Visconteo, Pavia

 
 
Pavia, 10/04/2006 (4119)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool