Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 22 ottobre 2019 (340) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Luca Mercalli e la crisi climatica
» Walking the Line
» Pillole di... fake news
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
» Marcella Milani si racconta al Pavia Foto Festival
» Colloquio sull'Europa
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» Conversazione Pavese
» Circolo di lettura
» Gek Tessaro e il suo Pinocchio
» Alda Merini la poetessa dei Navigli
» Nicola Attadio racconta Nellie Bly

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
» Letizia Moratti ospite al Nuovo
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 4081 del 31 marzo 2006 (1952) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Cinema faccia a faccia
Cinema faccia a faccia
Un incontro che i cinefili non possono davvero perdere! Martedì sera, al Collegio Nuovo, dizionari e trame a confronto in una conversazione tra gli autori Paolo Mereghetti e Morando Morandini.
 
Ormai da più di dieci anni, in Italia, addetti ai lavori e semplici spettatori, operatori del settore e librai, appassionati irriducibili e casuali curiosi hanno l’abitudine di tenere accanto a sé, in genere vicino al televisore, in videoteca o insieme ai dvd, due distinti, concorrenti e complementari volumi che hanno lo stesso titolo, Dizionario dei film, ma sono universalmente noti attraverso la perentoria sostantivazione dei rispettivi cognomi: Il Mereghetti e Il Morandini.
 
Dietro queste due imponenti opere in progress, incessantemente aggiornate e migliorate, annualmente o biennalmente, ci sono retrostorie tanto interessanti quanto ignote, collaborazioni e rivalità, amicizia ed emulazione.
 
Nessuno potrà svelarle ai lettori-spettatori meglio dei loro due proverbiali autori, ospiti di questo eccezionale meeting “arbitrato” da Nuccio Lodato, come già accaduto nel quadro della prima edizione di Ring! Festival della critica cinematografica.

Paolo Mereghetti (Milano 1949), inviato del Corriere della Sera, è titolare della rubrica di critica cinematografica del magazine "Io Donna". Collaboratore di alcune tra le principali riviste cinematografiche (Ombre rosse, Segnocinema) e culturali italiane (Linea d'ombra, Lo straniero), e delle francesi Cahiers du Cinéma e Positif, ha pubblicato numerosi volumi e saggi su cineasti italiani, francesi e statunitensi.
È stato consulente della Biennale di Venezia per numerose edizioni della Mostra del Cinema e ha curato la sezione cinematografica della grande rassegna "Gli anni Cinquanta", tenutasi al Palazzo Reale di Milano lo scorso anno.
Dal 1993 ha legato il proprio nome alle numerose edizioni succedutesi a tutt'oggi del suo Dizionario dei film, pubblicato a cadenza biennale da Baldini Castoldi Dalai, la cui più recente edizione, 2006, è apparsa nello scorso ottobre. Nel corrente anno accademico gli è stato affidato a contratto l'insegnamento di "Letteratura e cinema" (corso di laurea specialistico in Filologia e Spettacolo) presso l'Università degli Studi di Pavia.

Morando Morandini (Milano 1924) è stato critico cinematografico e talora televisivo di quotidiani (La Notte dal '52 al '61, Stasera dal '61 al '62, Il Giorno dal '65 al '98) e periodici (Le Ore e altri). Ha fondato e diretto dal '58 al '61 la rivista specializzata Schermi, e collaborato a numerose altre testate, dalla pavese Inquadrature di Lino Peroni a Bianco e Nero. Ha diretto, dall'84 al '97, e di nuovo nel 2003, la rassegna di cinema indipendente "Anteprima" a Bellaria.
Autore e curatore di numerosi volumi, ha collaborato con Goffredo Fofi e Gianni Volpi alla Storia del cinema edita da Garzanti nel 1988, e pubblicato in due distinte, successive edizioni, il libro autobiografico-metodologico Non sono che un critico. Ha preso parte come attore a due film, Prima della rivoluzione di Bernardo Bertolucci (1964) e Remake di Ansano Giannarelli (1987) nel quale ha impersonato se stesso. Dal '92 ha tenuto corsi di cinema all'Università Statale di Milano, e nel '98 ha vinto il Premio "Flaiano" per la critica cinematografica.
Dal 1999 ha legato il proprio nome, con la moglie Laura e la figlia Luisa, al Dizionario dei film pubblicato a cadenza annuale da Zanichelli, la cui più recente edizione, 2006, è pure apparsa nello scorso ottobre.

 
 Informazioni 
Dove: Collegio Nuovo di via Abbiategrasso, 404 - Pavia
Quando: martedì 4 aprile 2006, alle ore 21.00
 

La Redazione

Pavia, 31/03/2006 (4081)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool