Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 6 dicembre 2019 (420) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» Festa del Roseto
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Tracce
» IT.A.CÀ
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» Mercatino del Ri-Uso – Nuova Vita alle Cose
» A tu per tu con l’antico Egitto
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 4064 del 27 marzo 2006 (2102) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Fiera d'Aprile '06
Fiera d'Aprile '06
La festa campestre di Rivanazzano, battezzata "Fiera d'Aprile", venne istituita, con Regio Decreto, nel 1858 per incentivare l'economia locale che stava attraversando un particolare momento di crisi. Contadini, allevatori, artigiani, e quanti altri rientravano nella categoria degli "esercenti arti e mestieri" hanno esposto per cent'anni i propri prodotti contribuendo a far conoscere e a valorizzare il territorio delle Valle Staffora.
 
“Dimenticata” poi per circa trent'anni, la manifestazione è tornata ad animare il paese nel 2003 grazie all’associazione Occasioni di Festa (che veste i panni di una Pro Loco),  che è riuscita a porre in evidenza le produzioni artigianali, gli allevamenti, le strade, i cortili e le voci del passato mescolate a quelle del presente.
Ogni anno, le piazze e i cortili più caratteristici del paese accolgono le esposizioni di macchinari agricoli e di prodotti tipici dell'Oltrepò, mentre lungo le strade e negli angoli più suggestivi vengono ricostruite scene di vita contadina di fine dell’800 all’interno, all’interno delle quali vengono fatti rivivere gli antichi mestieri.
 
Ogni edizione ha un tema principale attorno al quale ruotano gli eventi organizzati: sono stati protagonisti i mulini un tempo esistenti sul territorio e le antiche cascine, le terme e le loro acque, così come il salame tipico di Rivanazzano.
In quest’edizione, con l’aiuto del Comune, è stato stilato un programma che vuol far rivivere l’antico mondo agricolo puntando i riflettori sull’antica vacca Rossa o Bionda Varzese, una razza autoctona di grande valore per l’ecosistema locale.
La Varzese è una razza in pericolo di estinzione, con non più di 100 capi presenti nelle province di  Pavia, Alessandria, Piacenza e Genova. Una razza è un frammento di storia e cultura per la gente dell’area di allevamento per questo il recupero della Varzese acquista un significato, oltre che economico, anche culturale, paragonabile alla conservazione del patrimonio artistico.
 
Per far questo è stata allestita una mostra di 10 disegni e 30 gigantografie scattate nel 1953 dal pittore Piero Leddi, che fotografano un importante momento economico e sociale legato all’allevamento della vacca.
Intorno alla mostra è stato, inoltre, allestito un laboratorio, dedicato in particolare ai bambini, per far scoprire - attraverso il racconto di una favola - la nascita, il lavoro, il pascolo, la fiera, il mercato e la vita dell’uomo e della vacca in quel contesto sociale.
 
Come indicato nel programma, all’interno della manifestazione ci sarà spazio anche per un convegno dedicato all’argomento e per la degustazione di formaggi prodotti con il latte della Varzese, a cura, tra gli altri, di Slow Food Pavia.
 

Sabato 1 aprile

Ore 16.00
- Inaugurazione della mostra del pittore Piero Leddi dedicata alla vacca Varzese
Sala Consiliare del Comune di Rivanazzano
- Presentazione del progetto "Rivanazzano nel Medioevo", per la valorizzazione dell'antico "borgo Cane", primo nucleo abitato del paese
A cura del Dr. Luciano Maffi e della Società di Storia Patria

Domenica 2 aprile

Ore 9.30
- Inaugurazione della Fiera d'Aprile
- Bancarelle con esposizione delle produzioni del territorio (il pubblico è invitato a votare quella che meglio le espone)
- Mostra, negli antichi cortili aperti per l'occasione, di animali in via di estinzione: vacche, volatili da cortile
- Gli alunni delle scuole elementari di Rivanazzano espongono i fiori, i frutti e le piante antiche del territorio realizzate con l'argilla nell'ambito dell'omonino progetto
- Antiche musiche e i balli della tradizione allietano angoli caratteristici del paese

Ore 10.30
- Convegno sulla vacca Varzese
A cura di Slow Food, del Comune di Rivanazzano e dell'Associazione "Occasioni di Festa"
Sala Consiliare del Comune di Rivanazzano

Ore 15.00
Laboratorio del Gusto di Slow Food
Formaggi prodotti con il latte della Varzese, miele, vini
A cura di Slow Food Pavia, Az. Agr. Luca Bonizzoni e Az. Agr. Bellaria - Relatore Giovanni Norese Nel cortile di villa Studirath
(Disponibilità 100 posti. Le degustazioni, della durata di circa 1 ora, si effettuano a gruppi di max 50 persone
(Tel. 338/7760578 (Slow Food Pavia) - E-mail: slowfoodpavia@libero.it
Tel. 0383/805452 (Az. Agr. Luca Bonizzoni) - E-mail: lucaboniz@tiscali.it)

 
 Informazioni 
Dove: Rivanazzano
Quando: 1 e 2 aprile 2006
Per informazioni:
Tel.: 0383/944720 (Albergo Selvatico)
E-mail: info@albergoselvatico.com
 

La Redazione

Pavia, 27/03/2006 (4064)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool